Design creativo, al via il progetto Una Sedia per SetUp

La seconda edizione di SetUp Art Fair, che si svolgerà dal 23 al 26 gennaio 2014 a Bologna nei locali dell’Autostazione, lancia il progetto Una Sedia per SetUp, rivolto ad artisti, designer e creativi che desiderano dare il loro contributo alla manifestazione realizzando una seduta che diventerà parte integrante dell’allestimento d’interni della manifestazione.


Una Sedia per SetUp è un progetto di elaborazione creativa di un oggetto comune, democratico, semplice e necessario: la sedia.

 

La seduta diventa il mezzo attraverso cui gli artisti possono lasciare una  propria testimonianza e una traccia della loro presenza nel mondo dell’arte attraverso un’iniziativa di partecipazione.
Non si tratta di un contest ma di un meccanismo virtuoso di condivisione della creatività senza escludere la funzionalità di cui la sedia è portatrice.

 

Scopo dell’iniziativa la creazione di un allestimento “a regola d’arte”; ogni creazione diventerà parte integrante degli spazi comuni di SetUp: la sala Talk, il Salottino SetUp Blab, l’Area Lounge e il Ricreatorio.

 

Per partecipare occorre inviare il regolamento compilato e firmato all’indirizzo info@setupcontemporaryart.com specificando nell’oggetto della mail: “Una Sedia Per SetUp”.

 

Scegliere una seduta (vecchia o nuova, una poltrona, un sofà, uno sgabello) e trasformarla dando all’oggetto nuova vita, e inviarlo agli uffici dell’Autostazione delle Corriere, Piazza XX Settembre 6 Bologna, nella settimana compresa tra il 13 e il 18 gennaio, specificando “SetUp Art Fair” nella destinazione.


Scarica il regolamento completo

 

Tutte le sedie saranno messe in vendita durante la manifestazione al prezzo indicato dall’artista. Le sedie rimaste invendute, e non ritirate entro il 7 febbraio, nella primavera 2014 saranno oggetto di un’asta il cui ricavato sarà devoluto in beneficenza.


Per ulteriori informazioni
www.setupcontemporaryart.com

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico