Design autoprodotto: al via il nuovo bando Open Design Italia

È online dallo scorso 26 luglio il bando dell’edizione 2012 di Open Design Italia, Made to measure. Open Design Italia, manifestazione dedicata al design autoprodotto e di piccola serie, è un concorso-mostra-mercato internazionale che esplora in maniera inedita il panorama nazionale ed internazionale dell’autoproduzione: una nuova modalità di fare design in cui l’attività creativa (progettare, pensare) è direttamente collegata all’attività produttiva.

 

Open Design Italia permette il contatto diretto tra designer e utente finale, promuove una maniera virtuosa di fare design e favorisce la conoscenza dei suoi meccanismi di funzionamento.
L’intento del concorso Open Design Italia 2012 è quello di promuovere la realizzazione di prodotti in piccola serie:
oggetti realizzati dai designer, artefici dell’intero processo produttivo seguendo integralmente il progetto e la realizzazione materiale;
progetti realizzati con l’aiuto di artigiani e piccole aziende del territorio, una modalità che connette le giovani generazioni emergenti di designer-impresa con gli artigiani/aziende del territorio;
prodotti realizzati attraverso una forma riveduta di produzione industriale, basata su tecnologie e servizi di fabbricazione digitale, in cui i designer collaborano con le nuove figure dei tecno-artigiani, dei fablab e di aziende innovative verso una nuova modalità di far produzione.

 

Open Design Italia  si pone come partner privilegiato nella promozione della collaborazione tra designer, imprese e artigiani del territorio, creando reti tra gli attori della filiera e stimolando la sostenibilità del ciclo produttivo. La nuova edizione sconvolge gli schemi delle mostre attuali sul design autoprodotto decidendo di coinvolgere più territori nazionali, portando la manifestazione a Venezia, per creare più sinergie e collaborazioni tra i diversi distretti produttivi, designer e realtà  locali creative.


La nuova edizione Open Design Italia si svolgerà a Venezia dal 23 al 25 novembre 2012 nella cornice dell’area  Magazzini Ligabue, in occasione di Venezia 2019 – Salone Europeo della Cultura che vedrà Venezia in gemellaggio con Berlino.

 

Per accedere alla manifestazione ed al concorso i designer sono invitati a far pervenire le foto dei progetti di opere di design inerenti gli ambiti sotto elencati, a condizione che si impegnino a realizzare e produrre i progetti a proprie cure, spese e in quantità sufficiente all’esposizione e alla vendita per l’intera durata della manifestazione.
I progetti dovranno rientrare all’interno delle seguenti categorie:
product design: oggettistica, tecnologia, packaging, prodotti vari;
interior design: arredamento, decorazione, tessile, illuminazione;
fashion design: moda, accessori, gioielli, tessuti;
communication design: grafica, editoria, web, applet;
urban design: arredo pubblico.

 

La manifestazione permette ai designer, selezionati tramite bando di concorso, di mostrare e vendere liberamente le proprie opere senza intermediazione. La partecipazione al concorso è aperta a designer, professionisti, artisti, makers e società e/o studi che svolgano attività nell’ambito del design.
L’iscrizione è gratuita ed occorre compilare online il Form di iscrizione, sul sito www.opendesignitalia.net. Soltanto in seguito all’iscrizione ogni designer riceverà personalmente una mail con cui potrà accedere alla pagina dedicata per caricare solo ed esclusivamente gli elaborati richiesti.
Tutti i documenti dovranno essere caricati solo ed esclusivamente nella pagina dedicata al concorso, entro e non oltre le ore 18.00 del 24 settembre 2012.


Scarica il bando completo

 

L’esposizione sarà accompagnata da un calendario di appuntamenti collaterali con i quali approfondire le dinamiche dell’autoproduzione, confrontarsi con le altre realtà internazionali e rapportarsi con le imprese del territorio nazionale e con la distribuzione.

 

L’evento sarà sviluppato con la collaborazione di Nordesteuropa.


Per ulteriori informazioni
E-mail: applications@opendesignitalia.net
www.opendesignitalia.net/2012

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico