Design, arte, grafica: alla Triennale di Milano la mostra sulla comunicazione visiva di Eni

In concomitanza con il nuovo allestimento TDM5: Grafica Italiana, Eni vuole presentare al pubblico la comunicazione che negli anni ha sviluppato insieme a vari artisti. Un modo per raccontare il rapporto negli anni con l’arte, il suo sviluppo verso la comunicazione aziendale e l’integrazione dei vari elementi.

 

Ricollegandosi all’allestimento del museo, che presenta lo spettro cromatico completo, la presentazione Eni si concentra su un particolare colore: il giallo; o meglio il giallo Eni, codice di stampa C0 M15 Y94 K0; da qui il titolo M15 Y94.
Nello spazio dell’Impluvium vengono presentate le opere originali degli artisti e le loro applicazioni e integrazioni con il mondo Eni. Gli artisti, dagli anni ’50 fino ad oggi, vengono presentati secondo i media da loro usati; nello spazio centrale un grande tavolo funge da archivio digitale dove poter incontrare tutti i giovani artisti contemporanei, mentre le pareti, inclinate come un leggio, narrano la storia fisica della comunicazione Eni dei decenni passati con brevi spot di opere contemporanee.
M15Y94 è un momento di approfondimento su tematiche maggiormente legate all’azienda, e al particolare e preferenziale rapporto che da sempre Eni ha con gli artisti fin dalla sua fondazione.

 

SCHEDA EVENTO
Mostra M15 Y94 art & apps eni

 

Luogo
Triennale di Milano
viale Alemagna 6
20121 Milano

 

Periodo
dal 1 giugno al 1 luglio 2012

 

Orari
martedì – domenica | 10.30 – 20.30
giovedì | 10.30 – 23.00          
ingresso gratuito

 

Per ulteriori informazioni
www.triennale.it 

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico