Design, arte, architettura. Alla Triennale di Milano in mostra il ‘Tempo libero’

In occasione della mostra O’Clock. time design, design time, presentata dal Triennale Design Museum fino all’8 gennaio 2012 alla Triennale di Milano, la Biblioteca del Progetto della Triennale propone una selezione di immagini di archivio che documentano la XIII Triennale di Milano del 1964 dedicata al tema del Tempo libero. Un’occasione speciale per vedere materiali poco conosciuti e inediti sulla storia dell’istituzione milanese.

 

Le edizioni delle Triennali precedenti alla XIII guardavano al futuro, alla “fondazione della società di domani”. La XIII Triennale di Milano del 1964 si differenzia dalle precedenti in quanto è concentrata sul presente, uno sguardo sulla realtà della civiltà industriale, uno sguardo al mondo che cresce intorno all’uomo per effetto della sua stessa operosità.
È anche la prima volta che la mostra invece di essere dedicata direttamente alle arti e all’architettura, viene dedicata a un unico argomento. Il tema del “tempo libero”, proposto dal Centro Studi della Triennale in accordo con i rappresentanti dei paesi esteri, è svolto in una serie di racconti per immagini, opere e oggetti. Un argomento attuale per l’Italia degli anni ’60 che conosce in quel periodo fenomeni di trasformazione sociale dovuti alla crescente industrializzazione, un argomento comune con altre nazioni che da tempo lottano contro gli stessi fenomeni della società sempre più industrializzata.

 

SCHEDA EVENTO

 

Tempo libero
Immagini della XIII Triennale di Milano dagli Archivi della Biblioteca del Progetto della Triennale di Milano

 

Luogo
Biblioteca del Progetto
Triennale di Milano
viale Alemagna 6

 

Periodo
fino all’8 gennaio 2012

 

Per ulteriori informazioni
Triennale Design Museum
Tel. 02 72434201
Fax 02 72434260
www.triennale.org

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico