Costruire sostenibile, le case in legno Qbo

Secondo una definizione data da Gro Hhrteum Brundtlend nel lontano 1987 lo sviluppo si definisce sostenibile quando soddisfa i bisogni del presente senza compromettere la possibilità delle generazioni future di soddisfare i propri bisogni. Costruire è l’attività umana a più alto impatto ambientale e la più antica.  Non si può smettere di costruire, ma lo si deve fare meglio ed in modo sostenibile. Ciò significa garantire ai nostri figli quantomeno risorse ed ambiente ricevuti dai nostri genitori. È una questione di cultura e di formazione per le nuove generazioni che si concretizza nel concetto di costruire senza sprecare o distruggere le risorse naturali.

 

Costruire per la Qbo s.r.l. significa curare nei minimi particolari gli aspetti ecologici e biologici, per conservare al meglio territorio e ambiente e proteggere così, con una casa sana, anche la salute di chi la vive. Ogni casa in legno è caratterizzata da soluzioni tecniche finalizzate ad un elevato risparmio energetico.

 

Oggi più che mai l’attenzione è rivolta a contenere i consumi attraverso nuove soluzioni costruttive. Semplici accorgimenti nella scelta dell’unità di riscaldamento spesso portano, in termini economici, notevoli risparmi.

 

Non vi è limite alle fonti di approvvigionamento di energia naturale, basta saperle sfruttare e avere la giusta mentalità per installarle nella propria abitazione. Per esempio una pompa di calore di ultima generazione, una piastra ad induzione per cucinare e un impianto fotovoltaico debitamente proporzionato, permettono di staccarsi definitivamente dalla rete del gas-metano; cucinerete, vi scalderete e godrete del raffrescamento estivo a costo zero.
Forse non tutti sanno che una casa in legno possiede elevate prestazioni meccaniche, superiori a qualsiasi abitazione costruita in edilizia tradizionale, sia in caso di sisma che in caso di incendio.

 

Approfonditi studi del Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR), hanno dimostrato che un edificio di sette piani completamente in pannelli di legno ad assi incrociati, resiste alle più violente scosse sismiche (Magnitudo 7,2 della scala Richter), senza subire collassi tali da mettere in pericolo di vita gli occupanti. Molti altri test condotti da enti specializzati hanno dimostrato anche la notevole resistenza al fuoco delle case in legno.
Oltre a resistere a incendi prolungati, garantiscono l’incolumità delle persone negli ambienti circostanti alle fiamme, poiché la temperatura interna non subisce variazioni significative.
Le case in legno Qbo sono realizzate con materiali di assoluta qualità ad iniziare dalle pareti portanti, comunemente dette X-LAM, di produzione nord-europea.


Per informazioni
www.qbosrl.com

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico