Costruire per la qualità della vita

Costruire per la qualità della vita. EXPO 2015 un’occasione concreta è il titolo del convegno che si terrà a Milano mercoledì 10 giugno, con l’obiettivo di sensibilizzare i professionisti sul tema della sostenibilità, richiamando i metodi e le tecnologie di ultima generazione che consentono di qualificare gli interventi.

 

Il Congresso “Costruire per la qualità della vita – Expo 2015 un’occasione concreta” è organizzato da Fondazione Megalia, in collaborazione con Scuola Master F.lli Pesenti Politecnico di Milano e promosso da Doka Italia e propone una riflessione sui metodi, le tecniche e le tecnologie moderne per qualificare gli interventi, abbattendo i costi monetari e sociali della gestione, senza penalizzare l’economicità di costruzione. In vista dei lavori per Expo 2015, s’impone con urgenza il tema della progettazione consapevole, al fine di costruire edifici che non solo siano attenti alla qualità della vita dei cittadini e della società nel suo complesso, ma che mirino a migliorarla.

 

Dopo decenni di studi, proposte e dibattiti dedicati alla progettazione consapevole, si continuano a costruire edifici solo parzialmente attenti alla qualità della vita dei fruitori e della società nel suo complesso. È vero che gli aspetti energetici, ergonomici, ecologici e sociali cominciano ad essere presi in considerazione. Essi, però, non ispirano la progettazione in modo organico e, soprattutto, non permeano la cultura dei progettisti, ciascuno, per la sua parte, poco attento all’interdisciplinarietà sottesa alla realizzazione di queste opere.

 

Scopo di questo evento è di richiamare ancora una volta i metodi, le tecniche e le tecnologie a disposizione per riqualificare gli interventi, abbattendone i costi monetari e sociali della gestione, senza per questo penalizzare l’economicità di costruzione.

 

Durante il congresso verrà presentato e discusso, con il supporto di alcuni case studies, il “Vademecum della progettazione consapevole“, a disposizione di tutti coloro che sono impegnati nella progettazione.

 

Doka Italia, da sempre impegnata nello sviluppo di tecnologie innovative, con l’obiettivo di contribuire al miglioramento dell’efficienza costruttiva, promuove questo congresso e presenta il case study “Altra Sede di Regione Lombardia”, all’interno dell’intervento “L’efficienza costruttiva come elemento caratterizzante del progetto sostenibile” di Massimo Maffezzoli, Direttore Tecnico Doka Italia.

 

IL CONVEGNO
Mercoledì 10 giugno 2009
Inizio: ore 9.00
Chiusura lavori: ore 17.30

 

Aula maggiore FAST
P.le Morandi, 2 – Milano

 

SCARICA IL PROGRAMMA COMPLETO

 

 

Segreteria organizzativa
Megalia Service Srl
Silvana Gaglioti
Tel:  081 665815 
Fax: 081 2404219
E-mail: info@megaliafoundation.it
Sito web: www.megaliafoundation.it

 

Doka
Leader internazionale specializzato in tutti gli ambiti di applicazione delle casseforme, Doka è il partner competente e affidabile per le imprese e gli studi di progettazione, ai quali offre prodotti di alta qualità e un servizio di consulenza globale in tutte le fasi del progetto costruttivo: dallo studio di fattibilità alla gara d’appalto, dal progetto esecutivo all’operatività di cantiere. Consulenza globale al progettista e all’impresa, sicurezza e formazione continua sono le mission aziendali. Con la sede principale a Colturano (MI), quattro filiali – Milano, Padova, Roma, e Key Account Management, e un ufficio tecnico-commerciale a Bolzano -, Doka Italia è l’unica azienda del settore ad avere una presenza capillare sul territorio nazionale, con un parco nolo sia nel Sud che nel Nord Italia.

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico