Corso di formazione “Progettare il giardino storico”

La Fondazione dell’Ordine degli Architetti di Venezia, con il patrocinio della Soprintendenza ai Beni Architettonici e Ambientali del Veneto Orientale, lo IUAV di Venezia e il  Servizio Conservazione della Natura e Valorizzazione Ambientale della Provincia Autonoma di Trento, organizzano per il 2010 la sesta edizione del Corso “Progettare il giardino storico”.
Il corso, rivolto a professionisti laureati, desiderosi di approfondire le tematiche del giardino storico, si svolgerà tra i mesi di luglio ed ottobre 2010 e comprenderà due seminari organizzati in Italia ed un viaggio studio in Inghilterra.

Obiettivi del corso
Fornire un quadro conoscitivo storico e tecnico sulle esperienze di restauro, manutenzione e gestione di giardini storici con particolare riferimento al panorama anglosassone, con l’obiettivo di confrontare il percorso evolutivo degli strumenti e degli interventi italiani con quello inglese. I diversi approcci al progetto di restauro e al suo cantiere, il diverso modo di strutturare la manutenzione e la gestione delle architetture vegetali costituisce la parte centrale del corso e verrà affrontata sia nelle comunicazioni che nel viaggio studio, organizzato come vero e proprio laboratorio itinerante. 

Struttura del corso
Il corso include due seminari organizzati in Italia, ed un viaggio studio in Inghilterra. Il primo seminario introdurrà i partecipanti alla storia ed alle problematiche di conservazione di parchi e giardini in Inghilterra.  Il successivo viaggio-studio permetterà di analizzare i luoghi e conoscere gli operatori preposti all’intervento sul giardino storico, scelti fra i casi più rappresentativi ed attuali. Questo soggiorno – un vero e proprio workshop-sarà occasione per esercitazioni e per confrontarsi con le diverse capacità e competenze che hanno contribuito alla costruzione di un’identità professionale in campo paesaggistico, tale da diventare riferimento costante in Europa. Il secondo seminario, che si terrà successivamente al viaggio-studio lo completerà con la discussione sui tipi di intervento visti, prevedendo anche un capitolo tecnico su metodi e tecniche di conservazione e gestione del patrimonio arboreo nell’ambito del giardino storico.

Itinerario del viaggio-studio
L’itinerario di studio, con seminari e sopralluoghi, attraverserà la grande vicenda paesaggistica imperniata sulle figure di Charles Bridgeman, William Kent, Capability Brown e Humphrey Repton, i padri fondatori del movimento del Landscape park. Prenderà, inoltre, in esame anche la grande stagione del giardino vittoriano ed edoardiano, attraverso il ritorno all’Italianate Garden ed al giardino dell’Arts and Crafts, dai primi dell’ottocento sino ad arrivare a Jeffrey Jellicoe ed altri paesaggisti più vicini a noi. I luoghi che saranno visitati, che saranno sede di lettura del paesaggio e di acquisizione di conoscenze riguardo i diversi tipi di intervento, sono stati selezionati sia per l’importanza storica che per l’originalità e novità dell’approccio conservativo. Rappresentanti di “English Heritage”, del “National Trust”, progettisti, archeologi, capo-progetto e manutentori dei parchi accompagneranno il gruppo alle visite e spiegheranno i criteri d’indagine e d’intervento. Fra gli accompagnatori inglesi si ricordano qui Robert Peel (Garden History Society), David Jacques (Storico del Giardino), Brian Dix (archeologo) e molti altri.

Comitato scientifico
Margherita Azzi Visentini, Mariapia Cunico, Fabrizio Fronza, Ada Vittorina Segre, Giuseppe Rallo, Antonio Girello. Il Comitato scientifico seguirà l’organizzazione scientifica del corso ed il suo percorso formativo, orientando i contributi dei singoli relatori ed i dibattiti.

Sede e periodo di svolgimento
Il corso si svolgerà in due fine-settimana in Italia, previsti in luglio e in ottobre, e in una settimana ad inizio settembre, con un modulo formativo comprensivo di seminari e visite a giardini storici in Inghilterra. A conclusione del corso verrà consegnato  un attestato di partecipazione.
Le lezioni e i laboratori si terranno nella Casa del Giardiniere e nel Giardino di Villa Pisani a Strà (Venezia) e presso il Parco delle Terme di Levico (Trento). Durante il fine-settimana introduttivo verrà fornito materiale di  preparazione al  viaggio.
Il viaggio-studio è organizzato da Ada Vittorina Segre, agronomo, esperta nel progetto del giardino storico, assieme a Robert Peel, rappresentante della Garden History Society.

Criteri di partecipazione
Il corso è pensato per professionisti laureati, desiderosi di approfondire le tematiche del giardino storico. La selezione dei candidati avviene su presentazione di un curriculum o mediante accertamento di requisiti prefissati (esami universitari, collaborazioni a progetti, partecipazione a cantieri, ecc.).
Nella scelta dei candidati da parte del Comitato scientifico verranno presi in considerazione titoli accademici e sopratutto esperienze professionali. È consigliata una buona conoscenza della lingua inglese. È previsto un Numero minimo di 30 partecipanti.

 

SCHEDA DEL CORSO

Corso di formazione
Progettare il Giardino Storico

Periodo di svolgimento
Luglio – Ottobre 2010

Luogo di svolgimento
Villa Nazionale Pisani, Strà (Venezia)
Viaggio in Inghilterra
Parco delle Terme di Levico (Trento)

Ente organizzatore
Fondazione dell’Ordine degli Architetti di Venezia – Architetto Antonio Girello
T 041/5285544
info@ordinevenezia.it

Segreteria
Soget Est Srl. Padova
T 0498075992
staff@soget.it

 

Nell’immagine, il labirinto di Villa Pisani a Strà (Venezia), una delle sedi della sesta edizione del corso di formazione “Progettare il Giardino Storico”

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico