Contract design. Fondamenti di progettazione alberghiera

Simone Micheli e Luca Scacchetti tengono a battesimo il libro Hotel Design scritto da Tiziano Aglieri Rinella  edito da Marsilio Editori che offre idee, suggerimenti e tendenze per il rinnovo degli hotel. Il prossimo 5 luglio 2011 l’hotel Hilton Garden Inn di Mestre-Venezia ospita il primo di cinque convegni regionali (Palermo, Roma, Firenze, Bari) dedicati all’architettura dell’ospitalità, in occasione della pubblicazione del manuale di progettazione alberghiera Hotel Design scritto da Tiziano Aglieri Rinella, curato da PLANETHOTEL.NET, edito da Marsilio Editori.

 

Il rinnovo delle strutture alberghiere italiane è tema centrale per il rilancio del turismo italiano, che richiede investimenti ingenti e idee innovative per poter competere nell’economia globale.
Per questo l’università IULM di Milano in collaborazione con Marsilio Editori e la società di consulenza PLANETHOTEL.NET di Reggio Emilia, ha organizzato a Venezia il primo dei cinque eventi di rilevanza nazionale, il Convegno Hotel Design che permetterà ai principali progettisti dell’ospitalità di confrontarsi di fronte a un pubblico qualificato di architetti, dirigenti di catene, investitori, costruttori, amministratori di fondi di investimento oltre che docenti universitari e giornalisti.
Grazie a IULM, Marsilio e PLANETHOTEL.NET, Venezia sarà per un giorno la capitale di chi sta investendo nel settore turistico alberghiero.

 

Tiziano Aglieri Rinella, docente di architettura degli interni alla Facoltà di Turismo eventi e territorio di IULM Milano, presenterà il manuale completo e strutturato sulla progettazione alberghiera, Hotel Design, e concluderà la tavola rotonda animata da Raffaello Zanini presidente di PLANETHOTEL.NET, che ha curato il volume, cui hanno aderito Simone Micheli e Luca Scacchetti due tra i progettisti italiani più attivi in Italia e all’estero nell’architettura dell’hotel, oltre ad Alberto Ferlenga e Giulio Ernesti, professori ordinari dell’Istituto Universitario di Architettura di Venezia.

 

Nel corso del convegno Aglieri Rinella illustrerà le opere dei progettisti che hanno contribuito al volume: Lorenzo Bellini, Sergio Bizzarro, Michele Bonan, Hugo Demetz, Massimo Iosa Ghini, Simone Micheli, Matteo Nunziati, Giò Pagani, Marco Piva, Roberto Saporiti, Luca Scacchetti, Massimo Simonetti, Matteo Thun.

 

I temi attorno a cui ruoterà il dibattito che si prevede molto vivace e aperto: gli elementi distintivi dell’ospitalità italiana, l’affordable luxory, il tema della sostenibilità ambientale e quello dei fattori del benessere in hotel, in un raffronto continuo anche con la progettazione residenziale.

 

Tiziano Aglieri Rinella (1971), architetto, è attualmente ricercatore in Architettura degli Interni e Allestimento e docente presso la Facoltà di Turismo, Eventi e Territorio della Libera Università IULM di Milano. Titolare di una Borsa di Ricerca della Fondazione Le Corbusier di Parigi (2002), è Dottore di ricerca in progettazione architettonica. Dal 2005 svolge attività di consulenza all’estero per l’UNESCO, occupandosi di progettazione e di allestimenti. Autore di libri ed articoli su riviste. italiane ed internazionali, partecipa a seminari e convegni in Italia ed all’estero e si interessa di vari aspetti del progetto di architettura. Da alcuni anni, collabora con PLANETHOTEL.NET e svolge attività di ricerca sulle nuove tendenze del design e della progettazione alberghiera, con particolare attenzione all’evoluzione degli spazi comuni e della camera, al wellness e all’hotel entertainment.

 

 

SCHEDA EVENTO

 

Luogo
Hilton Garden Inn Venice
Mestre San Giuliano
via Orlanda 1
30173 Venezia Mestre

 

Data
martedì 5 Luglio 2011

 

Orario
ore 9.00 – 13.00 

 

Il libro
Il settore alberghiero, negli ultimi anni, è stato oggetto di una costante evoluzione. Se nella comune camera d’albergo le innovazioni si sono affermate molto lentamente, nelle suite e nei boutique hotel vi è stata una maggiore sperimentazione. Le trasformazioni più rilevanti hanno coinvolto gli spazi comuni: hall e lounge si sono aperte verso la città, ospitando nuove funzioni legate sia all’entertainment sia al business e l’introduzione di servizi orientati al Wellness è diventata ormai consuetudine in gran parte dei nuovi alberghi. Come sostiene Ron Arad, oggi in hotel il cliente non cerca più l’atmosfera domestica della propria casa, ma vuole vivere un’esperienza sensoriale straordinaria, unica ed indimenticabile. In questo contesto in movimento, sono presenti tendenze divergenti: se le grandi catene perseguono la standardizzazione degli spazi e degli arredi, gli alberghi indipendenti ed i boutique hotel propendono per una forte personalizzazione degli spazi, sperimentando nuovi trend della cultura dell’abitare. Alcune di queste esperienze tendono a definire nuovi standard, diffondendosi ed influenzando anche le grandi catene. Esigenze di contenimento dei costi impongono una razionalizzazione del progetto: l’albergo è una azienda, una macchina dove tutto deve trovarsi al proprio posto per garantire un’adeguata redditività al gestore. Questo libro si propone di fornire i criteri basilari per una corretta progettazione di questi spazi, illustrando i più recenti progetti di quegli architetti che, grazie alla loro specifica esperienza nel settore, hanno realizzato l’eccellenza dell’ospitalità italiana.

 

Contatti e accrediti
PLANETHOTEL.NET
Anna Parigi
Tel. 0522 554392
E-mail: info@planethotel.net

 

Nell’immagine, elaborazione grafica della copertina del volume

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico