Concorso di idee Green Academy 2016: Architettura Industriale e Sviluppo Sostenibile

Concorso di idee Green Academy_MG_2391

Young Architects Competitions (YAC) ha lanciato il concorso di idee Green Academy 2016, per la trasformazione dell’ex cartiera di Marzabotto (Bologna) in polo didattico-museale. L’obiettivo è quello di avere il numero più alto possibile di soluzioni architettoniche per la riqualificazione del complesso industriale, che dovrà tornare a nuova vita diventando un istituto all’avanguardia nei campi della green economy e dello sviluppo sostenibile.

YAC presenta il concorso facendo leva sul fatto che, in una società che consuma ed inquina ad un ritmo maggiore rispetto a quello che il pianeta è in grado di assecondare, una “diversa sensibilità ambientale non si configura più quale atteggiamento opzionabile”, ma piuttosto come urgente necessità.

Partner di YAC per questa competizione è DISMECO, società leader in Europa nella dismissione e riciclo di apparecchiature elettriche, e proprietaria dell’immobile abbandonato oggetto della competizione (5.000 mq di architettura industriale riconducibile alla scuola di Pierluigi Nervi), in cui desidera progettare il proprio polo didattico dedicato alla cultura dell’ecologia e della sostenibilità. Dovrà essere una scuola di alto profilo, che diventi anche incubatore di imprese per start-up ecologiche ma che non escluda la presenza di un centro ludico ed esperienziale per i bambini.

La domanda centrale, su cui si imposta il concorso di idee Green Academy, e da tenere a mente nella partecipazione, è “Come trasformare un’antica cartiera in una struttura che si elevi a simbolo e caposaldo di ecologia e compatibilità ambientale?”. Il termine per le iscrizioni e per la consegna degli elaborati è fissata per l’1 agosto 2016.

Leggi anche l’articolo sul Concorso Scuole Innovative, in scadenza il 30 agosto 2016

Il 5 settembre saranno pubblicati i risultati e il 6 si svolgerà la cerimonia di premiazione con l’inaugurazione dell’esposizione. Ecco i premi previsti:

  • 1° PREMIO: 10.000 € + 1 anno di abbonamento a CASABELLA
  • 2° PREMIO: 4.000 € + 1 anno di abbonamento a CASABELLA
  • 3° PREMIO: 2.000 € + 1 anno di abbonamento a CASABELLA
  • 4 MENZIONI D’ONORE “GOLD”: 1.000 € ciascuno + 1 anno di abbonamento a CASABELLA
  • 10 MENZIONI D’ONORE: 1 anno di abbonamento a CASABELLA
  • 30 FINALISTI: 1 anno di abbonamento a CASABELLA

Tutti i progetti premiati verranno pubblicati su siti Web e format di architettura e saranno esposti in eventi di architettura nazionali ed internazionali. Tutti i progetti finalisti verranno pubblicati sul sito youngarchitectscompetitions.com.

Il Consiglio tecnico-scientifico è presieduto da Mario Cucinella (MC Architects) ed è così composto:

  • Agostino Ghirardelli (LIBESKIND STUDIO)
  • Ippolito Pestellini (OMA)
  • Valerie Mulvin (MCCULLOUGHMULVIN STUDIO)
  • Nicola Pizzoli (UNINDUSTRIA)
  • Claudio Tedeschi (DISMECO)
  • Alessandro Marata (CNAPPC)
  • Riccardo Gulli (UNIBO)
  • Alessandra Bonoli (DICAM).

Per avere ulteriori informazioni, scaricare il materiale e partecipare visita il sito di YAC.

Leggi anche l’articolo sul Concorso per la riqualificazione dei portici di Piazza Dante Alighieri a Grosseto, in scadenza il 12 settembre 2016

L’immagine di apertura è parte del pacchetto di fotografie, disegni e modelli 3D scaricabile sulla pagina dedicata al concorso di idee.

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico