Concorsi di architettura: NYC Aquarium & Public Waterfront

New York “la città che non dorme mai”, una complessa macchina in continua evoluzione o forse una Fenice che rinasce dalle proprie ceneri.
Dopo la grande recessione del 2008, la città è ripartita con una rapida riqualificazione urbana che ha coinvolto luoghi
precedentemente considerati marginali, spazi in disuso e quasi completamente dimenticati.

Tra questi luoghi molto interesse ha suscitato il waterfront newyorchese, nuova frontiera presa d’assalto da investitori e speculatori privati che rischiano di divorarlo senza tenere in alcun conto il bene comune che esso rappresenta, un patrimonio pubblico da condividere con tutta la città.

Da qui nasce l’idea della piattaforma on line arch out loud di lanciare un concorso di idee per un nuovo spazio pubblico a
NYC, ma che spazio-edificio pubblico immaginare in una città che sembra avere già tutto? Un acquario.

Questa la risposta di arch out loud: la città è piena di parchi, teatri e musei ma possiede solo un modesto acquario a
Manhattan mentre una nuova struttura nel Queens sarebbe più facilmente accessibile da ogni parte della città e
contribuirebbe a riqualificare il waterfront divenendo una nuova icona dello skyline newyorchese

Il 4 aprile 2016 scade il termine per le iscrizioni e l’invio delle proposte per NYC Aquarium & Public Waterfront; la
giuria, composta tra gli altri da Todd Degarmo (Studios Architecture) e Martha Schwartz (Martha Schwartz Partners),
annuncerà il vincitore il 25 aprile 2016.

Scarica il brief del concorso

SCHEDA CONCORSO

NYC Aquarium & Public Waterfront

Ente Banditore
arch out loud

Scadenza
4 aprile 2016

Premi
Primo classificato $ 2,000
Secondo classificato: $ 1,000
Terzo classificato: $ 550

Per ulteriori informazioni
www.archoutloud.com

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico