Città e paesaggio, la sfida degli eco-quartieri

Si terrà il prossimo martedì 31 maggio, presso il Rettorato dell’Università di Firenze, il convegno “Paesaggio di città. La sfida degli ecoquartieri”, incentrato sulla sostenibilità a scala urbana e territoriale, con il patrocinio, tra gli altri, di ANCI – Associazione Nazionale Comuni Italiani; AUDIS – Associazione Aree Urbane Dismesse; Dipartimento di Architettura e Pianificazione Territoriale Università di Bologna; Dipartimento Conservazione Beni Architettonici ed Ambientali Università di Napoli Federico II; Dipartimento Costruzioni e Restauro Università di Firenze; Green Building Council Italia; Legambiente; Ordine degli Architetti PPC di Firenze; Politecnico di Milano; SAIE – Salone Internazionale dell’Edilizia Bologna.

 

Il concetto di sostenibilità declinato a scala urbana diventa imprescindibile per una pianificazione urbanistica volta ad un corretto sviluppo territoriale. È evidente come la concezione integrata e globale della sostenibilità urbana superi integralmente la concezione della bioarchitettura che, seppur strategicamente indispensabile, si limita alla considerazione del singolo edificio.
Concepire gli interventi di restauro, ricostruzione, riqualificazione e realizzazione di complessi edilizi, pensati con una logica integrata di qualità e sostenibilità anche del territorio e del paesaggio urbano e concepiti in modo unitario secondo la logica degli “Ecoquartieri” (organizzati per creare nell’abitato un elevato livello di qualità di vita, riducendo il consumo di suolo, acqua ed energia) può contribuire a limitare una crescita edilizia casuale e caotica verso la formazione di un ambiente urbano di qualità.
Gli ecoquartieri rappresentano il momento di sintesi della riorganizzazione urbana secondo strategie di bioarchitettura e sostenibilità. L’adozione di metodologie per la salvaguardia dell’ambiente, costituiscono un esempio per concepire il processo di pianificazione del territorio rivolto alla riqualificazione delle aree degradate, alla qualità architettonica e alla tutela del paesaggio, riducendo il consumo del suolo e delle energie non rinnovabili.
Il processo metodologico integrato che porta alla realizzazione di organismi compiuti come gli ecoquartieri, coinvolge la ricerca nei settori produttivi, per attivare filiere virtuose tra nuove conoscenze, tecnologie, sperimentazioni e saperi locali.

 

Per l’applicazione di standard e parametri costruttivi e urbanistici per la definizione della “qualità” si rivelano particolarmente efficaci i protocolli LEED, utilizzati a livello internazionale e presenti in Italia grazie alla GBC Italia, che si riferiscono ai requisiti di sostenibilità volti alla realizzazione di contesti ambientalmente sostenibili, ampliando il raggio di intervento rispetto al tema dell’edificio.
Questo modello si colloca in un più ampio processo culturale alla luce delle più aggiornate esperienze in materia di sostenibilità urbanistica per la produzione di linee guida di riqualificazione urbana, come ad esempio il “decalogo” Ance – Legambiente, e la carta AUDIS.
La “Città sostenibile” è il progetto che permette di proteggere l’ambiente, rinnovare e costruire con criteri di sostenibilità ambientale può minimizzare o eliminare del tutto gli impatti ambientali negativi attraverso una scelta consapevole che si attiva attraverso pratiche progettuali e costruttive virtuose.

 

Tra gli interventi si segnalano:
La “Riprogettazione” della Città
Mauro Ciampa, Urbanista – Consigliere Arspat

 

Riqualificazione urbana e territoriale: un patto generativo tra i soggetti interessati; il ruolo delle linee guida e delle procedure di certificazione
Mario Zoccatelli, Presidente GBC Italia

 

La “Carta AUDIS” della Rigenerazione Urbana
Roberto D’Agostino, Presidente AUDIS , Associazione Aree Urbane Dismesse

 

Obiettivo Ecoquartieri: Strategie di Riqualificazione
Andrea Boeri, Università di Bologna

 

Esperienze europee di Ecoquartieri
Maria Berrini, Ambiente Italia

 

La Torre Eurosky: nuova “centralità metropolitana”
Franco Purini, Università Valle Giulia, Roma

 

Sviluppo locale, rigenerazione e paesaggio storico urbano
Luigi Fusco Girard, Direttore del Centro interdipartimentale di Ricerca “Calza Bini” – Università di Napoli Federico II

 

Zona Clima, piacere di vita
Andrea Rinaldi, Direttore Centro Ricerche Architettura>Energia – Università di Ferrara

 

Scarica il programma del convegno

 

  

 

SCHEDA EVENTO

Paesaggio di città. La sfida degli ecoquartieri

 

Luogo
Aula Magna Rettorato Università di Firenze
Piazza San Marco 4

 

Data
martedì 31 maggio 2011

 

Orario
ore 9.30 – 16.30

 

La partecipazione al convegno è gratuita ed aperta a tutti, previa iscrizione dal sito www.arspat.it sezione eventi. L’attestato di partecipazione, da scaricarsi in seguito, assieme agli atti del seminario, verrà rilasciato esclusivamente a coloro che avranno effettuato l’iscrizione via web.

 

Comitato promotore
Associazione ARSPAT
DiCR Università di Firenze
Associazione Assform

 

Comitato scientifico
Francesco Bedeschi, Maria Cristina Brignani, Mauro Ciampa, Mario De Stefano, Maria Grazia Federico, Francesco Gurrieri, Massimiliano Mandarini, Marco Mari, Silvia Rossi, Mario Paolo Semprini, Silvio Van Riel, Mario Zoccatelli

 

Patrocini
ANCI – Associazione Nazionale Comuni Italiani  | UNCEM – Unione Nazionale Comuni Comunità Enti Montani | AUDIS – Associazione Aree Urbane Dismesse | Dipartimento di Architettura e Pianificazione Territoriale Università di Bologna | Dipartimento Conservazione Beni Architettonici ed Ambientali Università di Napoli Federico II | Dipartimento Costruzioni e Restauro Università di Firenze | Green Building Council Italia | Legambiente | Ordine degli Architetti PPC di Firenze | Ordine degli Ingegneri di Firenze | Politecnico di Milano | SAIE- Salone Internazionale dell’Edilizia Bologna | University of Arkansas Rome Center

 

Organizzazione
Associazione Assform
Corso Giovanni XXIII, 131 – 47900 Rimini
Tel. 0541 1796402
Fax 0541 1791818
E-mail: info@assform.it
www.assform.it 

 

Per ulteriori informazioni
Tel. 055 5357356
Fax. 055 5609860

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico