Città del futuro: World Architecture Festival, anteprima del programma

Si svolgerà i primi di novembre a Singapore, presso Marina Bay Sands, l’edizione 2015 del World Architecture Festival, una delle più importanti manifestazioni internazionali in campo architettonico.

Il Festival sarà l’occasione per premiare i vincitori del prestigioso WAF Award, premio che verrà consegnato al miglior progetto per ciascuna categoria, fra i 350 finalisti in gara.
World Architecture Festival prevede tre giorni di conferenze e dibattiti con architetti provenienti da tutto il mondo ed ospiti illustri che quest’anno affronteranno tre temi: “Designing for tomorrow“, “Imagining the future“, “Cities and urbanism“.

Tra i protagonisti di “Designing for tomorrow“, Kai Uwe Bergman, dello studio BIG parlerà di “Building to extremes” un’architettura che si adegua alla nostro stile di vita indipendentemente dal clima; Michael Sorkin e Rahel Belatchew con “The future of food” proporranno una riflessione sul tema cibo e sostenibilità.

Imagining the future“, ospiterà Michael Kokora di OMA, il quale in “Mapping the future” parlerà dell’uso di Big data nelle città del futuro, di come potrebbero influenzare la pianificazione e aiutare a rigenerare intere comunità in tutto il mondo.
Charles Jencks, con “The way we thought then, the way we think now” proporrà invece una riflessione sul concetto di futuro e come questo sia cambiato nel tempo

Infine per la serie “Cities and urbanism“, numerosi appuntamenti prenderanno spunto dai festeggiamenti per il 50° anniversario dell’indipendenza di Singapore, cogliendo l’occasione per riflettere su come architettura e urbanistica siano cambiate durante questi decenni.

a cura di Simona Ferrioli

SCHEDA EVENTO

World Architecture Festival 2015

Luogo
Singapore

Data
4-6 novembre 2015

Per ulteriori informazioni
www.worldarchitecturefestival.com

Nell’immagine di apertura vista di uno dei progetti candidati nella categoria “New and Old”, O-office Architects, Shenzen. © WAF

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico