Città a misura di bambino: l’Ordine degli Architetti di Varese promuove il convegno Unicef

Martedì 29 maggio le sale di Villa Panza a Varese ospitano il convegno Unicef dal titolo Priorità ai bambini e ai ragazzi in un mondo urbano patrocinato dall’Ordine degli Architetti di Varese. L’evento vedrà avvicendarsi relatori di livello sui temi legati all’infanzia, con considerazioni ed esperienze sul territorio.

La presidente dell’Ordine di Varese Laura Gianetti, con l’intervento Verso città a misura dei bambini e dei ragazzi, illustrerà le applicazioni concrete e le prospettive di un’architettura di qualità sempre più attenta alle esigenze delle persone e del vivere urbano. La cultura del progetto di qualità è da sempre al centro di ogni iniziativa dell’Ordine degli Architetti di Varese e costituisce la filosofia di fondo della presidenza targata Laura Gianetti: “Qualità e innovazione progettuale dovrebbero sempre essere al primo posto per il progettista ma anche per il committente. Mettere finalmente al centro dell’economia il vivere quotidiano, il buon vivere, l’architettura di qualità, forse ci aiuterà. Saremo chiamati a un uso più consapevole e oculato del territorio, delle risorse. Dovremo utilizzare materiali ecocompatibili, e si dovranno consegnare sempre più edifici in “classe A”, a impatto zero. Abbiamo una responsabilità nei confronti dei giovani e delle generazioni future, quella di consegnare città a misura d’uomo ma, soprattutto, a misura di bambini e di ragazzi, a misura di tutti coloro i quali hanno esigenze ‘speciali’ e, in quanto depositari del nostro futuro, meritano attenzioni ‘speciali’”.

Il programma della giornata vedrà in apertura la presentazione del rapporto Unicef Figli delle città, relatore il professor Alessandro Leone; a seguire l’intervento del presidente dell’Ordine Architetti varesino, un excursus sui Reati sui minori e tutela legale illustrato da un rappresentante della Questura di Varese. Gli aspetti legati alla sicurezza stradale saranno invece approfonditi dal comandante della polizia stradale Alfredo Magliozzi, cui farà seguito il sindaco di Malnate, Samuele Astuti, che illustrerà l’esperienza malnatese in tema di partecipazione, creatività, sicurezza e benessere dei bambini e dei ragazzi.
Dopo la consegna degli attestati Scuola amica dei bambini e dei ragazzi – progetto Miur, da parte del presidente regionale Comitato Unicef Lombardia Stefano Taravella, e la presentazione del progetto pilota Verso una scuola amica di Claudio Merletti, dirigente Ufficio scolastico provinciale, la conclusione dei lavori sarà effettuata dal sindaco di Varese Attilio Fontana.

Scarica il programma dell’evento

SCHEDA EVENTO

Priorità ai bambini e ai ragazzi in un mondo urbano

Luogo
Villa Panza
Piazza Litta, 1
Varese

Data
martedì 29 maggio 2012

Orario
ore 15.00-17.00
ingresso libero

Per ulteriori informazioni
Tel. 0332 283960
Fax 0332 498315
www.ordinearchitettivarese.it

Nell’immagine, Colore Identità, progetto di valorizzazione del centro storico di San Sperate, Cagliari, officinevida, laboratorio in San Sperate

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico