Circuito Motorland Aragon: il paradiso della velocità

Numerose le soluzioni per la sicurezza fornite dalla compagnia di installazione Betafence Project di Madrid presso l’innovativo complesso motoristico spagnolo inaugurato lo scorso settembre.

 

La stagione agonistica che si prospetta segnerà la piena consacrazione dell’avanguardistico Motorland Aragon, il nuovo complesso situato ad Alcañiz, nel cuore dell’Aragona, creato appositamente per ospitare le prove di Formula 1 ed altre competizioni sportive internazionali di alto livello e comprendente al proprio interno, oltre al grande circuito, un parco tecnologico ed un’area dedicata alla cultura ed al divertimento.
Ideato dal noto architetto tedesco Hermann Tilke, specializzato nella realizzazione di circuiti automobilistici, quest’impianto – che si estende su un’area di 350 ettari – ha visto la partecipazione in fase progettuale di uno dei più conosciuti piloti di Formula 1, Pedro Martinez de La Rosa, in qualità di consulente.
Con una lunghezza totale di 5345 metri dei quali 1726 corrispondono al lungo rettifilo, il tracciato misto ha una larghezza media pari a 12 metri ed in alcuni punti arriva anche a 15. Dotato di 18 curve, il circuito presenta una pendenza massima in salita del 5,4% e in discesa del 7,2%, mentre la superficie del paddock occupata dai box è di 33.500 metri quadrati.
Permettendo di ospitare tre diversi tracciati (pista, sterrato e kart) ed un’ampio pubblico grazie alle maxi-tribune, tale impianto sembra avere tutte le caratteristiche necessarie per diventare uno dei palcoscenici più ambiti per gli sport motoristici.

 

A rendere l’impianto di Alcañiz unico per avanguardia tecnologica, qualità dei componenti usati, conformità ai più elevati standard di sicurezza, ha contribuito anche la compagnia d’installazione Betafence Projects Madrid (società nata nel 2007) che ha fornito soluzioni complete e innovative per la sicurezza, mettendo a disposizione un servizio integrato che si è esplicato dalla fase di consulenza all’installazione dei prodotti scelti, fino all’assistenza.
Grazie al supporto di una nutrita equipe di tecnici ed installatori, sono stati installati molteplici prodotti Betafence in risposta alle diverse esigenze di sicurezza: dalle più comuni reti ai veri e propri sistemi completi di recinzione a pannello.
Il prodotto impiegato maggiornamente per circa 11 km, è stato Nylofor 3D PRO, fissato con pali Bekafix, un evoluto sistema di recinzione in grado di coniugare massima protezione ed elevato grado di rigidità. Ideale per la recinzione di impianti sportivi, Nylofor 3D PRO ha la funzione di delimitare lo spazio prevenendo l’ingresso di personale non autorizzato. Oltre a pannelli e reti sono stati forniti 52 cancelli del tipo ROBUSTA. Durevoli nel tempo, grazie al rivestimento protettivo in poliestere, i cancelli Robusta Betafence coniugano ottime doti in termini di robustezza e sicurezza e design sobrio ed elegante.
Questo prestigioso intervento ha permesso a Betafence di rafforzare e consolidare anche in Spagna la propria leadership in termini di qualità del prodotto ed eccellenza del servizio offerto nell’ambito delle recinzioni.

Altre immagini del progetto

 

DATI TECNICI

 

Nylofor 3D PRO
Grazie alla robusta rete formata da fili d’acciaio (di diametro 5mm) elettrosaldati con maglie rettangolari  (250 x 50 mm) e nervature orizzontali di rinforzo (100×50 mm), Nylofor 3D PRO è in grado di coniugare massima protezione ed elevato grado di rigidità.
Il sistema Nylofor 3D PRO, è formato da pannelli della larghezza di 2500 mm, muniti di punte di 30 mm su un solo lato, disponibili in diverse altezze (min 1030 mm/max 2430 mm) ed abbinati a tre differenti modelli di pali (Bekafast-Bekafix-quadrati) ognuno con relativi accessori di fissaggio. 
Di elevata qualità, a costi contenuti, il sistema Nylofor 3D PRO si completa con la gamma di cancelli Nylofor 3D IT e Robusta IT nelle misure pedonali e carrai. Caratterizzato da uno speciale trattamento protettivo costituito da zincatura e seguente rivestimento in poliestere (con spessore minimo di 60 micron), tale sistema dura a lungo resistendo alla corrosione degli agenti atmosferici.
Nylofor 3D Pro è disponibile nel colore standard verde RAL 6005
.

 

Cancelli a battente Robusta
Caratterizzato da una struttura estremamente resitente, il cancello a battente Robusta IT è stato progettato per essere installato secondo il tipo di apertura desiderato e con facilità, consentendo la massima precisione nelle operazioni di posa in opera.
ROBUSTA IT è costituito dal riquadro composto da tubolare di 60 x 40 mm con tubolari di mm 25 x 25 distanziati di mm 110 mm e piantane a sezione quadrata – disponibili nelle misure 80 x 80, 100 x 100 e 120 per 120 – in lamiera d’acciaio saldata, dotate di cappuccio e di barre sagomate per l’aggancio della recinzione. Tutti i componenti del cancello vengono dapprima zincati internamente ed esternamente e successivamente rivestiti in poliestere (mm 120 micron su ambo i lati).
Contraddistinto da larghezza pari a 1000 mm nella versione pedonale (ad anta singola) e da larghezza da 3000 a 5000 mm nella versione carraio (a doppia anta), ROBUSTA IT presenta un’altezza di 1500 o 2000 mm ed è provvisto di un sistema di chiusura con serratura manuale e, su richiesta, con serratura elettrica a scomparsa. Con la dotazione speciale di cerniere in asse regolabili, è possibile l’apertura delle ante fino a 180°. Di serie nella tonalità verde RAL 6005 e su richiesta negli altri colori della gamma, i cancelli ROBUSTA IT sono certificati CE e conformi alla normativa europea EN 13241-1
.

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico