Casa privata nel quartiere Axa, Roma

Dirigendosi verso il litorale i quartieri di Roma si diradano, i palazzi lasciano gradualmente spazio a ville e palazzine con parchi e giardini. L’Axa è uno dei quartieri di passaggio verso le spiagge romane ed è da sempre caratterizzato da un’importante presenza di verde. Gli appartamenti dell’Axa godono tutti di viste particolarmente spaziose rispetto a quelle consuete della Roma che conosciamo.
L’appartamento in piazza Eschilo è situato al quarto piano di una palazzina storica dell’area, posizionata sulla parte più alta del quartiere, si rivolge al mare con una terrazza panoramica di notevoli dimensioni. La zona giorno della casa era divisa longitudinalmente da una parete che oltre a dividere la zona cucina da quella soggiorno divideva in due anche la splendida apertura sulla terrazza.
Obiettivi del progetto, curato dall’architetto Lorenzo Pagnini, consistevano nell’unificare la zona giorno e consentire un’apertura maggiore di questa verso la terrazza, valorizzare la zona ingresso portando anche questa in rapporto con la zona giorno e riqualificare con nuovi rivestimenti la zona notte.

I temi progettuali vertevano alla concretizzazione concettuale del pavimento attraverso un materiale che lo caratterizzasse come un vero e proprio “suolo”, in questo caso delle lastre di ardesia venata 60×60 cm, opposto alla purezza e all’astrazione delle pareti bianche che vanno sublimandosi nella smaterializzazione data dai controsoffitti retroilluminati.
Come se una colata di materiale attraverso i dislivelli della zona ingresso e della zona giorno, arrivasse fino alla terrazza solidificandosi, mentre tutto ciò che è in elevazione tendesse sempre più alla leggerezza e all’antimatericità.
All’ingresso  il volume del guardaroba, costituito da un parallelepipedo in vetro ultrabianco a tutta altezza, poggia sulla lastra nera di ardesia; superati tre gradini si arriva nella zona giorno dove “galleggiano” i volumi puri della cucina a isola e del divano.
Sullo sfondo si apre la grande vetrata a scomparsa che affaccia direttamente verso la terrazza e quindi verso il mare, mentre il soffitto si “scinde” in diversi strati di controsoffitti illuminati lateralmente da luci al neon. Dal centro del controsoffitto si stacca una lastra di vetro ultrabianco retroilluminato posizionato in modo da sottolineare l’orizzontalità delle superfici e la simmetria della grande apertura.

Altre immagini del progetto

 

SCHEDA PROGETTO

Progetto
Appartamento privato vicino al litorale romano

Localizzazione
Piazza Eschilo, Axa, Roma

Intervento
Ristrutturazione casa privata

Progettista
arch. Lorenzo Pagnini

Direzione Lavori
arch. Lorenzo Pagnini

Superficie totale
130 mq

Impresa esecutrice lavori
Edilmek srl

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico