Caruso St John Architects: laboratorio biomedico a Basilea

Lo studio inglese Caruso St John Architects si aggiudica la realizzazione di un nuovo laboratorio biomedico in Svizzera commissionato dall’Università di Basilea, sbaragliando avversari illustri quali David Chipperfield ArchitectsIl progetto comprende sei piani di laboratori, uffici e sale conferenze a disposizione di 70 gruppi di ricerca specializzati in oncologia, immunologia, neuroscienze, cellule staminali e medicina rigenerativa. L’edificio, posto nel quartiere St Johann, sarà collegato agli altri centri universitari del dipartimento di farmacia e sostituirà un fabbricato esistente.

Dalle poche immagini disponibili del progetto si intuisce una facciata caratterizzata da una spessa griglia dietro la quale verranno poste vetrate pigmentate che consentiranno a tutte le postazioni di ricerca di godere di luce naturale; all’interno analoghe pareti vetrate curve racchiuderanno vani scala, uffici e laboratori.

Il nuovo centro biomedico verrà completato nel 2022.

a cura di Simona Ferrioli

SCHEDA PROGETTO
Laboratorio Biomedico a Basilea

Luogo
Basilea

Progettisti
Caruso St John Architects

Superficie
35.000 mq

Data
2015-2022

Per ulteriori informazioni
www.carusostjohn.com

Nell’immagine di apertura vista della facciata del nuovo centro biomedico. © Caruso St John Architects

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico