Bio hotel e design: edilizia sostenibile a Expo Riva Hotel 2011

La bioedilizia sbarca a Expo Riva Hotel 2011: il padiglione A2 della manifestazione a Riva del Garda sarà completamente dedicato alle proposte per il risparmio energetico e la sostenibilità in hotel e avrà un’area riservata  a un pool di aziende che forniranno un servizio di consulenza sulla costruzione degli alberghi con materiali eco-compatibili e riciclabili. Tutto questo grazie allo Studio Guerreschi, curatore del progetto per quest’area della fiera.
Lo Studio Baldessari e Baldessari allestirà invece l’area Contract e Design nel padiglione E.

 

Riva Eco Hotel progettata dallo Studio Guerreschi
Grandi novità per una delle quattro aree nelle quali sarà suddivisa la 35° edizione di Expo Riva Hotel 2011: Riva Eco Hotel prevede quest’anno un intero padiglione ispirato alla bioedilizia per il settore alberghiero. 
Progettata dallo Studio Guerreschi, la superficie espositiva della sezione Riva Eco Hotel si estende su 1.300 metri quadrati ed è stata concepita come un percorso in un giardino, in uno spazio nel quale il visitatore può circolare in libertà, come se si trovasse in un’altra dimensione. E la dimensione, in questo caso, è tutta a impatto zero: l’intero spazio riservato alle proposte innovative per il risparmio energetico e la sostenibilità in hotel quest’anno è stato creato come un itinerario nel verde, con aree centrali e laterali, visitabili attraverso un percorso fluido e ispirato alla natura. Tutti i materiali utilizzati per il padiglione infatti, sono eco compatibili e riciclabili, dal legno per creare i divisori tra i vari spazi, alla moquette, alla pavimentazione di alcune zone, alle aiuole.

 

Un padiglione ampiamente rivisitato, dunque, con un layout ecologico, ispirato alla bio edilizia: ecco come si presenterà nel 2011 Riva Eco Hotel, che, in pochi anni è rapidamente cresciuto, accreditandosi presso le associazioni di categoria e acquisendo una dimensione fieristica importante.
La zona riservata a Riva Eco Hotel è progettata quest’anno all’insegna dei materiali naturali e riciclabili: il “totem” di legno dell’ingresso al padiglione, che vuole ricordare un albero, è il simbolo dell’area e, insieme agli altri simili all’interno, che hanno funzione sia decorativa sia di sostegno per alcuni teli posti sul soffitto, è del tutto recuperabile per altri allestimenti o riciclabile.
Anche i pavimenti dello spazio sono realizzati tutti con materiali riutilizzabili, dalla moquette verde, alla pavimentazione beige, a quella marrone dell’isola centrale, così come gli elementi divisori delle varie zone del padiglione. Alla fine della manifestazione, tutto il materiale sarà recuperato per altri utilizzi o riciclato.

 

Quest’anno il concept progettato dallo Studio Guerreschi è basato sull’idea di uno spazio nel quale le persone possono girare liberamente, come fossero in un giardino, tra piante, strutture in legno che ricordano alberi, aiuole che abbelliscono gli spazi. L’idea è quella di far sentire i visitatori in una specie di eco market, con gli espositori posizionati sia al centro del padiglione sia nelle zone laterali, raggiungibili tramite un percorso a piacere. Oltre alle proposte dei vari stand, quest’anno è stata creata anche un’area apposita, nella quale un pool di aziende qualificate offrono agli interessati consulenza per la costruzione di un hotel. In quest’area di filiera, le aziende sono presenti con vari box nei quali dimostrano, per esempio, come si realizza una camera d’hotel o un centro benessere a impatto zero e possono fornire a chi avesse intenzione di costruire un albergo o una parte di esso con principi ecosostenibili un prodotto finito.
Tutto questo all’insegna della più produttiva sinergia, frutto di un lavoro di equipe.

 

Studio Baldessari e Baldessari allestisce l’area Contract e Design
Sarà quello dell’accoglienza in hotel il tema che ispira lo spazio allestito dallo Studio Baldessari e Baldessari all’interno dell’area Contract e Design nella prossima edizione di Expo Riva Hotel 2011: nel padiglione E, saranno allestite alcune hall-reception di hotel, in collaborazione con Berlanda Project, showroom di marchi di mobili e complementi d’arredo made in Italy.

 

L’installazione-esposizione accoglierà i visitatori nel padiglione posto prima delle porte d’ingresso alla fiera: qui, pezzi di arredo, divani, poltrone, tappeti, luci, tavoli, opera d’arte, suoni, caminetti, libri e collezioni, configureranno un nuovo e più libero modo di organizzare lo spazio hall-reception degli hotel.  Il concetto ispiratore del progetto è quello di proporre un albergo come una casa privata, dove servizi e atmosfera siano coniugati in una dimensione rassicurante, shabby chic, in un’accoglienza non formalizzata, senza rinunciare al comfort delle più innovative tecnologie. 

 

In particolare, si propone una hall di albergo non più priva di identità, ma come un luogo che fa sentire gli ospiti subito in un ambiente familiare, che rende partecipe della vita e delle abitudini di chi ospita, che fa uso di pezzi d’arredo contemporanei mescolati a quelli raccolti e passati di mano dalla famiglia a una nuova generazione.
Uno spazio dove il lusso è inteso non come ciò che fa status, ma al contrario come equilibrio di modi, di stile, di stati d’animo.

 

Altro tratto distintivo del progetto di Baldessari e Baldessari: non più disposizioni rigide dei mobili, ma grande libertà e flessibilità perché ogni pezzo è unico e non ripetitivo e conferisce allo spazio identità, vivacità e convivialità. Le tre hall saranno allestite con mobili e arredi scelti e selezionati da cataloghi Cassina, Poltrona Frau, Verzelloni, Paola Lenti e altri ancora del forniture design italiano.

 

La manifestazione. Expo Riva Hotel 2011
La 35° edizione di Expo Riva Hotel, prevista dal 30 gennaio al 2 febbraio 2011 nel quartiere fieristico di Riva del Garda, appuntamento storico e irrinunciabile per il settore dell’hotellerie e della ristorazione, vede completamente rinnovata la sua grafica ed è divisa per la prima volta in 4 grandi aree tematiche:
– Riva Contract & Design;
– Riva Benessere Hotel;
– Riva Eco Hotel;
– Riva Food & Beverage.

 

L’evento si propone di rinnovare il rapporto con i visitatori, proponendo nuovi appuntamenti in cui questi possano essere coinvolti in prima persona.
Nata nel 1979, Expo Riva Hotel da sempre ha rappresentato uno dei maggiori appuntamenti del panorama fieristico del Nord Est fino a diventare una delle tre fiere di settore più importanti del nostro Paese, patrocinata da Federalberghi e Federturismo Confindustria.
Partendo dalla lunga esperienza acquisita principalmente in settori come l’hotellerie e la ristorazione, nel corso degli anni si sono affiancate a Expo Riva Hotel  “Riva Benessere Hotel” e “Riva Eco Hotel”, che, rispettivamente da 9 e 5 anni, sono diventate realtà fondamentali per chi è alla ricerca di proposte e soluzioni nel campo del benessere e del risparmio energetico in albergo

 
Ricco anche quest’anno il programma di seminari, corsi e degustazioni che, ancora di più in questa edizione, presenteranno al meglio le novità del settore agli operatori e ai visitatori, con i quali si stabilirà un rapporto di maggiore interattività. Uno dei principali obiettivi dell’edizione 2011 di Expo Riva Hotel è, infatti, coinvolgere attivamente espositori e pubblico, offrendo loro la possibilità di toccare con mano e provare i diversi prodotti esposti, per valorizzare l’aspetto esperienziale dell’evento.

 

Uno sguardo alle cifre della scorsa edizione: 567 espositori (+13% rispetto al 2009) di cui oltre 100 relativi ai comparti Riva Benessere Hotel e Riva Eco Hotel e 19.764 visitatori certificati (+14%) di cui 12.738 ingressi rappresentati da operatori del settore. Numeri che quest’anno Expo Riva Hotel si aspetta di superare, viste tutte le novità proposte e il consueto impegno messo a disposizione di operatori del settore e visitatori, che troveranno anche quest’anno a Riva del Garda il loro punto di riferimento principale.

 

Informazioni
www.exporivahotel.it

 

Nell’immagine di apertura la hall del futuro, il dettaglio. Vedi l’immagine intera

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico