Bill Owens Suburbia: due mostre dedicate, a Sofia e Milano

Due mostre dedicate a Bill Owens Suburbia, now and then: la personale nell’Est Europa, presso il Centro d’Arte/Fondazione Musiz di Sofia, e la personale a Milano, presso il Museo Arte Scienza, con straordinarie opere inedite. Entrambi i progetti a cura di Claudia Zanfi, direttrice Archivio Bill Owens Milano.

Bill Owens, uno dei più affermati artisti del suo periodo, ha avuto un ruolo altamente influente per un’intera generazione di fotografi americani e non solo, per quanto riguarda l’analisi fotografica del reportage sociale.

Guadagnandosi grande fama con le sue serie di fotografie in bianco e nero, intitolate Suburbia, Owens ha documentato la nascita dei quartieri periferici, e il rapporto città/suburbia nella costa californiana, costruiti a partire dagli inizi anni ‘70.

La Suburbia di Owens è un limite cronologico dell’esplosione della costruzione dei quartieri residenziali. La fiorente cultura suburbana che, silenziosamente ma rapidamente si stava espandendo, è allo stesso tempo ritratta da Owens in modo ironico e affascinante. Con le immagini delle famiglie, dell’arredo domestico, della carta da parati, degli oggetti della Tupperware e in formica, queste fotografie offrono una profonda visione delle aspirazioni del sogno della “middle class” americana.

Alla mostra di Sofia, accanto a Suburbia (1972) Owens presenta la più recente ricerca intitolata New Suburbia (2003). Qui si documenta il suo ritorno, 30 anni più tardi, in alcune delle stesse location della prima serie, offrendo così una più contemporanea e profonda visione dei particolari di questa comunità americana. Owens fornisce una prospettiva sociologica, unica nel suo genere, su come questi quartieri suburbani si siano sviluppati e come siano trasformati.

Scarica il flyer della mostra

La mostra di Milano, A car with a vintage (1975), offre un percorso del tutto inedito. Partendo da alcuni scatti “highlight” della serie Suburbia, offre al visitatore nuove e affascinati immagini tratte dall’opera Cars, qui presentata per la prima volta in Europa. Descrive una serie di “ritratti” delle mitiche grandi automobili americane, molte delle quali hanno fatto la storia del cinema: Cadillac (Caddy), Mustang, Oldsmobile, Lincoln, Buick, sono solo alcune delle opere in mostra.

Scarica il flyer della mostra

Bill Owens è nato nel 1938 a San Jose, California, vive e lavora a Hayward, San Francisco Bay area. Nel 1963 consegue la laurea in Industrial Arts presso l’Università della California a Chico e nel 1966 si iscrive al San Francisco State College per studiare fotografia.  Le sue opere sono riprodotte in libri e in pubblicazioni come Rolling Stone, Bomb, Esquire e Newsweek.
Le sue fotografie sono raccolte nelle principali collezioni pubbliche e private del mondo, tra cui: Museum of Modern Art, New York; San Francisco Museum of Modern Art; Los Angeles County Art Museum; Moderna Museet, Stoccolma. La prima retrospettiva delle opere di Owens è stata organizzata dal San Jose Museum of Art nel 2000.

Claudia Zanfi è storica d’arte e promotrice culturale. Si interessa di fotografia e paesaggio. E’ curatrice presso lo spazio d’arte contemporanea Galleria Civica di Modena (1995-2003). Ha diretto il progetto multimediale Virtual Gallery, primo portale italiano di fotografia e video d’artista, con cui collabora alla 49° Biennale di Venezia. Ha fondato l’organizzazione culturale aMAZElab (www.amaze.it) e il Museo Diffuso- MAST (Museo d’Arte Sociale e Territoriale). Ha firmato testi all’interno di pubblicazioni collettive e monografiche. E’ lecturer al Master Internazionale Urban Vision and  Architectural Design, presso Domus Academy di Milano; è visiting professor alla Middlesex University di Londra. Dal 1998 cura l’Archivio Bill Owens Milano.

SCHEDA EVENTO
Bill Owens
Suburbia + A car with a vintage
a cura di Claudia Zanfi

Bill Owens. Suburbia, now and then
Luogo
Vivacom ArtHall, 4 Gurko Street
Sofia

Periodo mostra
dal 30 novembre 2015 al 10 gennaio 2016

Orario giornaliero
10.00-18.00

Bill Owens. A car with a vintage
Luogo
MAS-Museo d’Arte e Scienza
via Q. Sella 4
Milano

Inaugurazione
3 dicembre 2015 | ore 18.00

Periodo mostra
dal 3 al 18 dicembre 2015

Orari
lun-ven | 10.00/18.00
chiuso 7 e 8 dicembre

Per ulteriori informazioni
www.museoartescienza.com
www.amaze.it

Nell’immagine, Bill Owens, Street with Boy and Dog, 1972

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico