BIG, il progetto per il centro culturale ArtA di Arnhem

Tra i quattro grandi studi di architettura che hanno rivelato la loro proposta per il progetto del centro culturale ArtA sul lungofiume di Arnhem, lo studio BIG, in collaborazione con lo studio olandese Allard Architecture, propone un semplice volume costituito da due “poli”: il Focus Film Theatre, rivolto alla città, e l’Art Museum, affacciato sul fiume.

 

La sfida che il progetto propone è di combinare uno spazio espositivo contemporaneo con la sala cinematografica in un edificio che fonde due archetipi dell’architettura tradizionale: la Black Box e il White Cube creando una serie di spazi di transizione che si presta ad ospitare nuove forme ibride di arte e perfomance.

Una semplice torsione nel volume dell’edificio genera la diagonale della piazza pubblica, l’Art Plaza, che collega il piano terra con la copertura.

L’Art Plaza crea un punto di incontro tra i diversi utenti del centro culturale, sfumando i confini tra arte, vita pubblica, educazione e svago.

 

L’edificio è allo stesso tempo organico e razionale, trasparente e opaco, compatto e flessibile, estroverso e introverso.

Questa bipolarità si traduce in due tipi di facciate: la superficie vetrata crea una finestra tortile che consente alla luce naturale di pervadere l’edificio e di aprire viste mozzafiato sulla città da tutti gli spazi di collegamento interni all’edificio. Questa parte della facciata si innesta a partire dal lato aperto sul waterfront, consentendo una vista panoramica orizzontale sul fiume Reno; prosegue attorno alla piazza digradante e si conclude in una copertura vetrata che protegge un giardino d’inverno con vista sulla città.

Le parti solide dell’edificio sono invece realizzate in calcestruzzo gettato in opera.

 

La torsione dell’edificio crea uno spazio pubblico coperto destinato ad ospitare installazioni all’aperto e l’ingresso principale del centro culturale ArtA, che costituirà un catalizzatore urbano e un elemento di attrazione, vivacizzando la vita pubblica della città.

 

 

a cura di Federica Maietti

 

 

SCHEDA PROGETTO

 

ArtA Cultural Centre

 

Localizzazione

Arnhem, Olanda

 

Progettisti

BIG

 

Collaboratori

Allard Architecture

 

Partners In Charge

Bjarke Ingels, Andreas Klok Pedersen

 

Project Leader

Hung Kai Liao

 

Project Architect

Marie Lancon

 

Design Team

Jakub Wlodarczyk, Martin Maria Beck, Dariusz Duong Vu Hong, Giedrius Mamavicius, Domenic Schmid, Dimitrie Grigorescu

 

Superficie

8000 mq

 

 

Per ulteriori informazioni

www.big.dk

 

 

Nell’immagine di apertura, ArtA Cultural Centre, Arnhem. © BIG

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico