Biennale di Venezia: The Yenikapi Project, Peter Eisenman presso Zuecca Project Space

The Yenikapi Project si colloca nell’ambito del ricco programma di Eventi Collaterali della 14. Mostra Internazionale di Architettura – La Biennale di Venezia.

 

Il progetto per Yenikapi Transfer Point, presentato presso l’eccezionale Zuecca Project Space, sull’Isola della Giudecca, coinvolge la città di Istanbul, in cui l’architetto Peter Eisenman ha progettato un parco archeologico destinato al sito venuto alla luce durante i lavori per la costruzione di un tunnel ferroviario sotto lo stretto del Bosforo. Con lo scavo sono riemersi una necropoli neolitica che ha retrodatato la nascita di Istanbul a 8000 anni fa, e l’antico porto di Bisanzio, con una trentina di navi perfettamente conservate dalla palude.

 

Gli immobili progettati da Peter Eisenman con lo studio Aytaç Architects includono un parco, un museo archeologico e uno snodo per il trasporto pubblico adiacente alla nuova stazione metropolitana.

 

Attraverso la presentazione a Venezia, il curatore Maurizio Bortolotti vuole porre in evidenza il rapporto commerciale che legava Venezia e il Porto di Teodosio nello Yenikapi, antico di 1600 anni, dove sono stati rinvenuti i resti di 35 navi che verranno esposti quale principale attrazione del Museo Archeologico. Nella penisola storica, l’area di Yenikapi aiuta a collegare i lati europeo e asiatico della città.

 

Per la sua prima mostra di architettura, Zuecca Project Space esplora un nuovo aspetto nella sua continua ricerca sulla storia culturale di Venezia rivolta ad Oriente ed esamina come questa relazione si manifesti nell’arte contemporanea e nell’architettura.

 

Il lavoro di Peter Eisenman, architetto riconosciuto a livello internazionale, è caratterizzato da un approccio decostruttivista, particolarmente evidente nelle sue collaborazioni col filosofo post strutturalista Jaques Derrida.

 

Il suo interesse nella stratificazione architettonica di Venezia è ben documentato e per il progetto Yenikapi attinge alla relazione tra i suoi progetti per Venezia e Istanbul. Eisenman Architects, in collaborazione con Aytaç Architects, ha pensato allo Yenikapi Project alla luce di tre concetti fondamentali: visione urbana, progetto urbano, e progetto architettonico. Tracciando un parallelo tra le due città, Eisenman ipotizza una “struttura a palinsesto” condivisa sia dall’architettura che dalla società di Venezia e Istanbul. Grazie al particolare sviluppo del tessuto urbano, è rimasta traccia sul territorio di una serie di intricate testimonianze legate ai precedenti utilizzi dell’area.

 

Lo Yenikapi Project sviluppa ulteriormente l’esempio di città palinsesto esplorato in profondità attraverso una presentazione multimediale divisa in quattro quadranti, l’esposizione si compone di disegni, plastici, progetti in corso del tessuto urbano e del museo archeologico e di immagini e animazioni di installazione degli scavi archeologici ancora in corso.


SCHEDA EVENTO
XIV Mostra Internazionale di Architettura Fundamentals
The Yenikapi Project

a cura di Maurizio Bortolotti


Luogo
Zuecca Project Space
Complesso delle Zitelle
Isola della Giudecca


Date
7 giugno – 23 novembre 2014


Orari
10.00-18.00
chiuso il lunedì


Per ulteriori informazioni
www.zueccaprojectspace.com

 

Nell’immagine di apertura, vista di Yenikapi Project. © Peter Eisenman

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico