Biennale di Venezia: Anti-social Modernisation

Alla Biennale di Architettura di Venezia appuntamento speciale venerdì 14 novembre con la Polonia. “Denouncing the Block. A Critique of Modernist Residential Architecture. Lecture with elements of opera” è l’incontro è dedicato al tema dell’architettura residenziale dal punto di vista degli utenti, fondandosi sull’esempio della Polonia e con riferimenti internazionali. La conferenza di Agnieszka Sural è accompagnata da elementi performativi, che rappresentano la voce degli abitanti dei complessi residenziali modernisti. L’incontro si arricchisce di racconti brevi presentati dall’artista Karolina Bregula e sviluppati dalla cantante lirica Joanna Cortes.


“Modernism, power, and death” è invece l’appuntamento dedicato alla relazione tra modernismo, potere e morte, è direttamente collegato alla mostra nel padiglione polacco. Si concentra sui rapporti tra la filosofia modernista e la progressiva affermazione delle nazioni tra Otto e Novecento, sui modi per esprimere il potere nell’architettura moderna, sull’uso strumentale della morte e della memoria nel creare identità politiche moderne, e su come siano state sviluppate le forme e i modi di presentazione dei mausolei nel periodo tra le due guerre. Partecipanti: David Crowley (Royal College of Art, Londra), Dorota Lesniak (Institute of Architecture, Cracovia), Jan Sowa (Jagiellonian University, Cracovia), Michal Wisniewski (Institute of Architecture, Cracovia).


Shock doctrine and architecture. Nella Polonia degli anni ottanta l’architettura ha rifiutato la dominazione e l’oppressione ideologica, facendosi espressione dell’opposizione anticomunista. Dopo la caduta del regime comunista, l’architettura ha perso il proprio contatto e la propria consapevolezza sociale. Il dibattito si vuole concentrare su questo punto di svolta nel più ampio contesto politico ed economico, utilizzando come riferimento la Dottrina dello shock di Naomi Klein. Partecipanti: Vanessa Miriam Carlow (COBE Berlin / Technische Universität Braunschweig, Germania), Ana Džokic (STEALTH.unlimited, Rotterdam/Belgrado), Marc Neelen (STEALTH.unlimited, Rotterdam/Belgrado), Krzysztof Nawratek (Plymouth University, UK), Kuba Snopek (Strelka Institute, Mosca). 


SCHEDA EVENTO
Biennale specials:
“Anti-social Modernisation”
14 Mostra Internazionale di Architettura Fundamentals


Luogo
Corderie dell’Arsenale, palco E. – Venezia


Date e orari
14 novembre
orario: 11,00 – 18,00


Per ulteriori informazioni
www.labiennale.org

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico