Biennale di Architettura di Venezia: ecco il programma Reporting From the Front

biennale architettura 2016

Lo scorso 22 febbraio si è tenuta la conferenza stampa di presentazione della 15. Mostra Internazionale di Architettura di VeneziaDiretta da Alejandro Aravena e organizzata dalla Biennale di Architettura di Venezia presieduta da Paolo Baratta, la grande manifestazione dal titolo Reporting From The Front si svolgerà come di consueto presso i Giardini e all’Arsenale, da sabato 28 maggio a domenica 27 novembre 2016.

L’immagine scelta per la Biennale di Architettura di Venezia 2016 è quella dell’archeologa tedesca Maria Reiche fotografata da Bruce Chatwin; come racconta Alejandro Aravena “In un viaggio attraverso l’America del Sud, Chatwin incontrò un’anziana signora che attraversava il deserto portando una scala di alluminio in spalla. Era l’archeologa tedesca Maria Reiche che studiava le linee Nazca. Viste in piedi sul terreno, le pietre non avevano alcun senso. Ma dall’alto della scala, le stesse pietre formavano un uccello, un giaguaro, un albero“.

Aravena auspica così che la Biennale Architettura 2016 offra “un nuovo punto di vista come quello di Maria Reiche dalla scala. Di fronte alla complessità e alla varietà delle sfide alle quali l’architettura deve dare risposta, Reporting From The Front si propone di dare ascolto a quelli che hanno potuto acquisire una prospettiva e che sono quindi in grado di condividere sapere ed esperienze con noi che stiamo in piedi sul terreno“.

Paolo Baratta, presidente della Biennale, dichiara che l’immagine “è subito piaciuta perché un po’ rappresenta la Biennale tutta, le nostre attitudini, le nostre finalità.

Cosa vede la signora? Credo soprattutto un suolo desolato fatto di immense zone abitate dall’uomo delle quali l’uomo non può certo andare orgoglioso, realizzazioni molto deludenti che rappresentano un triste infinito numero di occasioni mancate per l’intelligenza e l’azione della civiltà umana. Molte realtà tragiche, altre banali che sembrano segnare la scomparsa dell’architettura. Ma vede anche segni di capacità creativa e risultati che inducono alla speranza, e li vede nel presente, non nell’incerto futuro delle speranze e dell’ideologia“.

La Mostra sarà affiancata da 62 Partecipazioni nazionali con 5 paesi presenti per la prima volta alla mostra: Filippine, Kazakistan, Nigeria, Seychelles e Yemen.

Il Padiglione Italia alle Tese delle Vergini in Arsenale, sostenuto e promosso dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, Direzione Generale Arte e Architettura Contemporanee e Periferie Urbane, sarà curato quest’anno da Simone Sfriso, team curatoriale Massimo Lepore, Simone Sfriso, Raul Pantaleo, TAMassociati.

SCHEDA EVENTO
XV Mostra Internazionale di Architettura di Venezia

Date
28 maggio – 27 novembre 2016

Per ulteriori informazioni
www.labiennale.org

Nell’immagine di apertura, Maria Reiche (Bruce Chatwin). © Biennale di Venezia

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico