ATTRAVERSAMENTI 09

Palazzo Lucarini contemporary, in collaborazione con Studio Tamassociati e alterstudio partners presentano la terza edizione della Biennale diffusa di arte contemporanea Attraversamenti 09, incentrata sul tema “la crisi e l’architettura come superamento dell’emergenza”.

 

Nella società contemporanea, siamo stati abituati a considerare separati gli stati di “normalità” rispetto a quelli di “emergenza” e crisi. La ragione di questo va sicuramente ricercata in quell’insieme di fattori che hanno prodotto crescita e benessere, determinando condizioni di “normalità” sempre più lunghi nel tempo, in grado di far apparire le “emergenze” come incidenti di percorso. La realtà è molto cambiata; l’emergenza oggi è una costante presente nella nostra cultura e i cambiamenti in atto nella società attuale, innescati paradossalmente proprio dallo sviluppo, portano le comunità a confrontarsi con nuove categorie di pensiero. Con questi presupposti apre ATTRAVERSAMENTI, terza edizione della Biennale diffusa di architettura contemporanea che propone come tema la CRISI e L’ARCHITETTURA COME SUPERAMENTO DELL’EMERGENZA.

 

Crisi di valori, crisi culturale, sociale, economica, politica, ambientale, umanitaria che porta ad uno stato di emergenza attuale e continuo. Emergenza come presa di coscienza. Perché non esiste “emergenza” più attuale se non la crisi che sta attraversando l’intero pianeta. L’architettura in questi contesti di difficoltà può assolvere di diritto ad un ruolo di primaria importanza, tornando a occuparsi di persone, di estetica, di etica.
Non si vuole quindi offrire una panoramica sulle architetture per l’emergenza o di emergenza, intese come risposta ad una situazione estrema, o architetture insediate per motivi di urgenza, ma si vuole parlare di architettura come opportunità, per affiancare ad una situazione particolarmente difficile un ingrediente per molti avvertito erroneamente come aggiuntivo.

 

Attraversamenti 09 proporrà come nelle passate edizioni una ricca piattaforma di discussione e di confronto: da una parte verranno presentate le “problematiche della crisi”, si porranno domande e si offriranno sguardi insoliti sul mondo dell’architettura; dall’altra si presenterà un ventaglio di risposte progettuali provenienti da studi di architettura italiani. Tutto in un dialogo di quattro giorni tra progettisti e comunità, tra addetti ai lavori e non; fuori dagli schemi accademici e istituzionali, costruito in un clima conviviale, nell’intento di rivendicare la centralità dell’architettura nei processi di trasformazione sociale, proponendo come vera emergenza l’uscita dell’architettura dal suo ruolo di diritto ad essere luogo da e per le persone.

 

SCHEDA EVENTO

 

ATTRAVERSAMENTI 09
Crisi: l’architettura come superamento dell’emergenza
Terza edizione della biennale diffusa di architettura contemporanea

 

dal 24 al 27 settembre 2009 In Umbria
Trevi – Castel Ritaldi – Foligno – Spello – Spoleto – Terni

4 mostre
25 studi di architettura
5 città
9 incontri
1 spettacolo teatrale
1 workshop

 

Programma completo

 

Un progetto di:
Palazzo Lucarini Contemporary
studio TAMassociati
alterstudio partners

 

Realizzato con il contributo di:
Regione Umbria

 

Coordinamento territoriale:
Comune di Trevi

 

Con il contributo di:
Comune di Trevi
Comune di Castel Ritaldi
Comune di Foligno
Comune di Spello
Comune di Spoleto

 

Coordinamento generale: Maurizio Coccia, Matteo Schubert, Francesca Serrazanetti

 

Coordinamento tecnico scientifico: Raul Pantaleo

 

Curatori: Renata Satiko Akyiama, Anna Arioli, Gabriele Neri, Raul Pantaleo, Matteo Schubert, Francesca Serrazanetti, Simone Sfriso, Giancarlo Tonoli

 

Coordinamento logistico e segreteria organizzativa: Matilde Martinetti, Mara Predicatori e Valentina Valecchi (assistente)

 

Coordinamento grafico: Laura Candelpergher

 

Coordinamento internet: Marta Vireca

 

Catalogo : Casa Editrice eGeneration Edizioni, Perugia

 

Studi partecipanti:
archicura, Torino; Atelier delle Verdure, Milano; Baukuh, Genova; Emilio Caravatti, Monza; CZ studio, Porto Marghera; Andrea Dragoni, Perugia; 2A+P/A, Roma; 2T_R architettura, Roma; 2xLRM, Genova; FAREstudio, Roma; HVA, Modena; LDA.iMdA, San Miniato; michielizanatta.net, Udine; NOWA Marco Navarra; Danilo Palumbo, Molfetta; Radar, Roma; RBA, San Donà di Piave; Studio C&P, San Donà di Piave; Studio Castiglioni Nardi, Varese; Studio Dosi, Ravenna; Studio tamassociati, Venezia; Suburbia.mode, Caserta; Tasca studio, Bologna; Tspoon, Roma; 1AX, Roma

 

Con i patrocini di:
MIBAC – Ministero dei Beni e delle Attività Culturali, INU Istituto Nazionale di Urbanistica; CNAPPC – Consiglio Nazionale degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori; Ordine degli Architetti, Paesaggisti, Pianificatori e Conservatori della Provincia di Perugia; Ordine degli Architetti, Paesaggisti, Pianificatori e Conservatori della Provincia di Terni;  ANCI Umbria; Provincia di Perugia; Provincia di Terni; Emergency; Architetti Senza Frontiere; AfricaBougou

 

Sponsor tecnici:
Acqua Rocchetta; ARI – Associazione Radioamatori Italiani; Associazione Culturale Black Sheep; Az. Agr. Scacciadiavoli; Az. Olivicola Pietro Venturini

 

Ingresso libero

 

Vernissage:
Giovedì 24 settembre 2009, ore 18.00
c/o Palazzo Lucarini Contemporary

 

Per informazioni: http://www.attraversamenti.it/

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico