I vincitori di UrbanPromo giovani 2009 - Urbanistica
Maggioli Editore

I vincitori di UrbanPromo giovani 2009

I vincitori di UrbanPromo giovani 2009

Il 7 novembre, a Venezia, nell’ambito di UrbanPromo09, evento di marketing urbano e territoriale, sono stati proclamati i tre gruppi vincitori del concorso UrbanPromo-giovani. La proclamazione, preceduta da  una relazione da parte del comitato organizzatore del concorso nella quale sono stati  illustrati obiettivi, metodologie ed esiti dello stesso, si è svolta alla presenza di Federico Oliva, Presidente dell’Istituto Nazionale di Urbanistica nella sala Rio dell’Orso del prestigioso Palazzo Franchetti.


Il concorso di progettazione urbanistica UrbanPromo-giovani costituisce, nell’ambito di UrbanPromo09, un’iniziativa innovativa e sperimentale, parallela alle sessioni di dibattito sui temi della pianificazione strategica, del marketing territoriale e del partenariato pubblico-privato che ha l’obiettivo di coinvolgere i giovani futuri progettisti nel dibattito sui temi fondamentali del convegno, per indirizzare la loro attività di studio e professionale e mettere in atto nuovi strumenti per la riqualificazione e trasformazione del territorio.


La procedura concorsuale si è svolta in due fasi. La prima ha riguardato la sottoscrizione della scheda di partecipazione, comprendente un abstract della proposta progettuale e successivamente, da parte di ciascun gruppo, l’invio di un elaborato grafico, in formato digitale, alla giuria incaricata di selezionare le dieci proposte che avrebbero avuto accesso alla seconda fase di concorso.


La straordinaria partecipazione avutasi, dimostrata dalla ricezione di 36 domande cui ha seguito l’invio definitivo di 27 proposte progettuali, afferenti ad un gran numero di università di diverse città italiane, in grado di restituire una mappatura piuttosto omogenea e completa dell’intero territorio nazionale, ha reso opportuna la nomina di una giuria internazionale composta da docenti universitari di urbanistica con ampia esperienza nell’ambito della progettazione alla scala urbana: Christer Bengs dell’Università di Uppsala (Svezia), Nico Calavita dell’Università di San Diego, (California, USA) e Gregory Lloyd dell’Università dell’Ulster, (Regno Unito).
Tale giuria ha costituito uno degli fattori di maggiore prestigio del concorso, in quanto ha consentito di inquadrare la valutazione delle proposte progettuali pervenute nell’ambito di una riflessione più ampia sul progetto urbano alla scala Europea e Statunitense.


La seconda fase di concorso si è svolta durante le quattro giornate di UrbanPromo09. I dieci pannelli selezionati sono stati esposti, in forma anonima, in una sezione della mostra e tutti i partecipanti al convegno hanno potuto esprimere il proprio voto attraverso una scheda appositamente predisposta.
I primi tre progetti classificati sono risultati, nell’ordine: “FromUrbanity ToHumanity” (Università di Genova); “Slow foot: Area metropolitana Pisa-Livorno, un sistema alternativo di percorrere e vivere il territorio” (Università di Firenze); “Un documento preliminare alla progettazione (DPP) per un insediamento residenziale a Tor Cervara” (Università La Sapienza di Roma).


I rispettivi gruppi di progetto sono stati premiati con libri e riviste di urbanistica per un determinato valore economico, la pubblicazione del progetto su diverse riviste di settore, alcuni ingressi gratuiti ad UrbanPromo2010.


Il grande interesse che il concorso ha suscitato, manifestatosi, tra l’altro, negli innumerevoli contatti intercorsi tra i gruppi partecipanti e il comitato organizzatore e soprattutto, l’elevato livello di tutte le proposte progettuali pervenute, stimola ad una riflessione critica sia sulle metodologie e sui contenuti del progetto urbano in Italia, che sulle diverse modalità con cui questo viene insegnato e applicato all’interno dei corsi accademici e sulle declinazioni territoriali che può assumere.
Tale confronto si rende particolarmente utile non solo per il comitato organizzatore e per il mondo accademico in generale, ma anche e soprattutto per gli studenti che hanno preso parte all’iniziativa e che sono stati invitati a partecipare ad UrbanPromo09 proprio al fine di discutere insieme delle diverse scelte e metodologie utilizzate.


Nello speciale URBAN PROMO GIOVANI di Architetti.com sono pubblicate tutte le proposte progettuali pervenute, comprese le tre proposte vincitrici e le dieci che sono state esposte ad UrbanPromo09. Per ciascun progetto sono indicati i riferimenti del gruppo, un breve abstract esplicativo dei contenuti e l’elaborato grafico.


Indipendentemente dagli esiti del concorso, si sottolinea l’estremo interesse di tutti i lavori pervenuti, sia dal punto di vista dei contenuti che delle modalità di rappresentazione.


di Daniela Mello e Claudia Trillo


Nell'immagine, particolare della tavola di concorso della proposta progettuale FromUrbanity ToHumanity (gruppo UR_BC – Facoltà di Architettura dell'Università di Genova), vincitrice dell'edizione 2009 di UrbanPromo-giovani



Ti potrebbe interessare anche



Commenta l'articolo per primo!


 
 
 
 
Confronta le migliori polizze su Assicurazione.it Risparmia 500€ sulla tua RC Auto
Le migliori compagnie
su Assicurazione.it
Scegli il miglior finanziamento casa su Mutui.it Risparmia 15000€ sul tuo mutuo casa
Le migliori banche
su Mutui.it
Trova il finanziamento che fa per te su Prestiti.it Risparmia 2000€ sul tuo prestito
Le migliori finanziarie
su Prestiti.it
 
Seleziona la provincia
Seleziona la tipologia
chiudi x

Iscriviti alla newsletter EdiltecnicOnline

Inserisci il tuo indirizzo di posta elettronica e clicca su Iscriviti


Ho letto l'informativa e acconsento al trattamento dei dati

NOTA INFORMATIVA SULLA TUTELA DEI DATI PERSONALI EX ART 13 D.LGS. 196/2003 E RICHIESTA DI CONSENSO AL TRATTAMENTO

Maggioli SpA, titolare del trattamento, si propone di gestire il servizio nel rispetto della normativa vigente in materia di tutela dei dati personali. Al proposito intende con questa nota, fornire a tutti gli utenti un'informativa sulle modalità e finalità del trattamento dei dati personali in conformità a quanto previsto dall'art. 13 del D.Lgs n. 196 del 30.06.2003. I dati personali forniti dagli utenti verranno trattati elettronicamente e/o manualmente da Maggioli SpA, Via del Carpino 8 - 47822 Santarcangelo di Romagna (RN), titolare del trattamento, per tutte le finalità correlate alla prestazione del servizio. Inoltre, previo suo consenso, i suoi dati saranno trattati dalla nostra società e dalle società del Gruppo Maggioli per l'invio di materiale promozionale inerente i nostri prodotti o servizi o quelli di società clienti del Gruppo Maggioli. L'indicazione della email deve essere fatta con cura in quanto necessaria per ricevere il servizio, i dati a corredo vengono chiesti per targettizzare gli invii informativi. I suoi dati non saranno diffusi. I suddetti dati potranno essere comunicati a soggetti pubblici, in aderenza ad obblighi di legge e a soggetti privati per trattamenti, funzionali all'adempimento del contratto, quali: nostra rete agenti, società di informazioni commerciali, professionisti e consulenti. I suoi dati potranno essere comunicati a soggetti terzi nostri clienti, che li tratteranno in qualità di autonomi titolari del trattamento secondo la definizione contenuta nel D.lgs 196/2003. Tali dati saranno trattati dai nostri dipendenti e/o collaboratori, incaricati al trattamento, preposti ai seguenti settori aziendali: editoria elettronica, mailing, marketing, CED, servizi Internet, fiere e congressi. L'utente potrà esercitare ogni ulteriore diritto previsto dall'art. 7 del D.Lgs 196 del 30.06.2003 che di seguito integralmente si riporta: "1. L'interessato ha diritto di ottenere la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile. 2. L'interessato ha diritto di ottenere l'indicazione: a) dell'origine dei dati personali; b) delle finalità e modalità del trattamento; c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici; d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell'art. 5 comma 2; e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello stato, di responsabili o incaricati. 3. L'interessato ha diritto di ottenere: a) l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati; b) la cancellazione, la trasformazione, in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l'attestazione che le operazioni di cui alle lettera a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di colori ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento di rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato. 4. L'interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte: a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano ancorchà pertinenti allo scopo della raccolta; b) al trattamento dei dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale. "Compilare il form con i propri dati con conseguente dichiarazione espressa di aver letto e accettato questa informativa, autorizza la Maggioli spa e le società del Gruppo Maggioli al trattamento dei suoi dati per le finalità correlate alla prestazione del servizio e per l'invio di materiale promozionale, anche da parte di soggetti terzi nostri clienti, secondo le modalità illustrate nell'informativa. L'utente potrà esercitare ogni diritto previsto dal citato art. 7 con la semplice risposta alla e-mail ricevuta.