Arte, architettura e spazio pubblico: al via Ombre d’artista

Si intitola Ombre d’artista il nuovo evento di arte pubblica promosso dall’associazione culturale effetti.collaterali con il Comune di Salerno attraverso un bando per concorso d’idee, il cui obiettivo prioritario è quello di generare proposte per la realizzazione d’installazioni di architettura contemporanea innovative che indaghino il concetto di ombra.
La città di Salerno si trasformerà in un laboratorio di idee e sperimentazione, in cui la simbolica mappa disegnata dalle leggere architetture, condurrà i visitatori oltre i tradizionali itinerari turistici conosciuti e fino ad oggi promossi.

 

Dopo l’ampio consenso di pubblico ottenuto da Luci d’artista, Ombre d’artista intende reiterare il successo di quell’appuntamento annuale traslandolo in un altro periodo dell’anno, creando con esso una continuità tematica di fortissimo impatto turistico e culturale. L’edizione 2013, prevista per venerdì 26 luglio ore 10.30 in Piazza Portanova, è una preview dell’evento ed è caratterizzato dal lancio del concorso di idee e dall’inaugurazione di “Paesaggi”, opera esemplificativa progettata dallo Studio Barozzi-Veiga di Barcellona.

 

Il Main Sponsor, CIAL – Consorzio Nazionale per la Raccolta Differenziata e il Recupero degli Imballaggi in Alluminio, renderà l’evento sostenibile ed ecologico grazie al suo alluminio  riciclato al 100% che rinasce all’infinito e che ha ispirato la creatività del noto studio spagnolo per la progettazione di “Paesaggi”, l’installazione sospesa che sarà esposta in Piazza Portanova fino alla fine del mese di agosto.
L’opera sarà un nuovo simbolo per la città di Salerno oltre che un originale punto di sosta e di ombra che muta aspetto nel corso della giornata proteggendo turisti e passanti dal caldo sole estivo.
Un evento che guarda ai materiali, al mondo della imprese attraverso la creatività, il dialogo e l’interazione con gli spazi pubblici della città.


Scarica il programma dell’evento


Per ulteriori informazioni
www.ombredartista.it

 

Nell’immagine, studio Barozzi-Veiga, Museo Neanderthal, Piloña, Asturia, Spagna

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico