ARMA anteprima Cersaie 2010

Possono i materiali per l’architettura essere vissuti e interpretati come un’arma creativa nelle mani di chi pensa, disegna e crea progetti? Questa è la mission di ARMA, Architectural Materials, azienda specializzata nella distribuzione di prodotti in pietra, legno, cuoio, ceramica, metallo, tessuto e, in esclusiva per l’Italia, delle ceramiche della giapponese Inax, prodotti da esterni e interni che si distinguono per l’alto valore estetico e la grande funzionalità.

 

ARMA parteciperà, anche quest’anno, con Inax all’edizione 2010 del Cersaie, con uno stand suggestivo dove i materiali saranno i veri protagonisti dello spazio, accompagnando e assecondando le superfici in un percorso sensoriale che si ispira alle atmosfere giapponesi.
Verranno presentate novità di prodotto, a completamento della Linea Trame ed ombre – dove a prevalere è l’impatto emozionale della materia vissuta nelle tre dimensioni dello spazio – e della Linea Ecocarat che invece si distingue per gli aspetti tecnici.

Le novità più significative riguardano Ecocarat, prodotto ceramico per la bioarchitettura composto principalmente da un’argilla speciale microporosa estremamente leggera e da cenere vulcanica giapponese, una volta applicato alle pareti o al soffitto sfrutta la pressione atmosferica, che spinge l’aria contro i muri portando con sé umidità, odori e sostanze nocive e tossiche. Ecocarat filtra l’aria, trattiene l’umidità in eccesso e rilascia quella in difetto, assicurando nell’ambiente un livello di umidità compreso tra il 40% e il 70%. Questo consente di eliminare il rischio di muffe e di evitare la proliferazione di acari. Anche gli odori ed i componenti organici volatili vengono trattenuti per differenziale di carica atomica, filtrati ed eliminati.

 

In occasione del Cersaie 2010, verrà presentato Pearl Mask (nell’immagine), che coniuga la funzionalità e la praticità della Linea Ecocarat con un incastro geometrico composto dalle textures di prodotto a riprodurre preziosi giochi di luce ed originali effetti di chiaroscuro.

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico