Architettura temporanea, ZeitRäume Pavilion a Basilea

(Read english text)
È stato progettato dallo studio HHF il padiglione temporaneo per ZeitRäume, la prima Biennale di musica contemporanea e architettura a Basilea, Svizzera. Per tutta la durata del festival il padiglione sarà posizionato sul ponte Mittlere Brücke di Kleinbasel, uno dei ponti più antichi e caratteristici del centro di Basilea.

Questo luogo è aperto dal punto di vista spaziale ma confinato dal punto di vista acustico, poiché costituisce una barriera tra due diversi spazi “sonori” urbani: la Greifengasse, acusticamente chiusa e rumorosa, caratterizzata dalle sonorità specifiche del traffico, del trasporto urbano e delle persone indaffarate, e lo spazio acustico aperto e più tranquillo verso il Reno.

Il padiglione è composto da elementi costruttivi semplici, assemblati in una costruzione che raggiunge all’incirca l’altezza di sei metri. Un grande “tamburo” realizzato con pali di bambù e una copertura costituita dai classici tubi utilizzati per la realizzazione delle impalcature.

Una struttura semplice che nasconde una caratteristica inaspettata, e normalmente sgradita nelle “normali” costruzioni: la copertura oscilla grazie al movimento del vento. Al di sotto di questa copertura oscillante, posizionata ad un’altezza di quattro metri, il padiglione offre posti a sedere e un pannello contenente informazioni sulla biennale.

Lo spazio temporaneo così creato diventa una “dimora” per i pedoni e i visitatori e un punto di incontro per tutta la durata del festival, senza interferire con le “naturali” caratteristiche acustiche dello spazio urbano e senza privare i cittadini dello spazio pubblico.

a cura di Federica Maietti

SCHEDA PROGETTO
ZeitRäume Pavilion

Committente
ZeitRäume, biennale di musica contemporanea e architettura

Localizzazione
Mittlere Brücke, Basel

Progetto
HHF

Team di progetto
Herlach Hartmann Frommenwiler
con David Gregori y Ribes, Germain Chan, Matija Vukovic

Strutture
Schnetzer Puskas Ingenieure, Basilea

Realizzazione
2015

Fotografie
Julien Lanoo

Per ulteriori informazioni
hhf.ch

Nell’immagine di apertura, HHF, vista del ZeitRäume Pavilion, Basilea. Foto © Julien Lanoo

 

— english text

Temporary pavilion for the first biennial for contemporary music and architecture ZeitRäume in Basel, Switzerland.

The pavilion is positioned for the duration of the festival on the Kleinbasel bridgehead of Mittlere Brücke, the central bridge in Basel’s city center. This place is spatially exposed and acoustically concise, as it forms a barrier between two different urban sound spaces: between the acoustically enclosed and noisy Greifengasse with the specific sounds of trams and busy people on one side and the open and more quiet acoustic space on towards the Rhine.

The construction consists of simple parts that we all know and which are assembled into a nearly six meter high object: a large drum made of bamboo poles with a roof of scaffolding brackets. But this simple object does something that we do not expect and that irritates us in built structures: the roof moves in the wind.

Under the oscillating roof in four meters height, the pavilion provides seating accommodations and information about the biennial. The thus created temporary space becomes a memorable abode for pedestrians and a central meeting point for the duration of the festival, without engaging in the characteristic of the acoustic properties and depriving the space from the public.

PROJECT INFO
ZeitRäume Pavilion

Client
ZeitRäume
The first biennial for contemporary music and architecture, Basel

Location
Mittlere Brücke, Basel

Project
HHF

Team
Herlach Hartmann Frommenwiler
with David Gregori y Ribes and Germain Chan, Matija Vukovic

Structural Engineering
Schnetzer Puskas Ingenieure, Basel

Design
2015

Photos
Julien Lanoo

For further information
hhf.ch

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico