Architettura scolastica, Dominique Coulon & associés: Istituto Simone Veil a Colombes

architettura scolastica colombes

(Read english text)

Con l’avvicinarsi della scadenza del concorso di idee Scuole Innovative – ricordiamo che la scadenza è stata posticipata – lanciato dal MiUR (#scuoleinnovative), proponiamo il progetto di una scuola a Colombes, in Francia, realizzata dallo studio di architettura Dominique Coulon and associés e completata lo scorso agosto.

L’istituto scolastico “Simone Veil” si pone come elemento strutturante della composizione urbana del nuovo eco-quartiere in cui si trova. Collocato su un lotto di dimensioni ridotte, l’edificio si sviluppa su tre livelli, che accolgono le classi della scuola elementare e i giardini educativi. Il complesso dispone anche di una palestra, di una mensa, di una biblioteca e di diverse aule per il doposcuola.

Il complesso si caratterizza per la sua densità, ma le fenditure che ritmano le facciate funzionano come sfaccettature che assorbono la luce e, allo stesso tempo, la riflettono. Oltre che da queste fenditure, la densità del complesso è mitigata anche dalla presenza di corti interne, che alleggeriscono il volume e portano ulteriore luce naturale all’interno degli ambienti.

Verso la città, l’edificio presenta una superficie grezza, caratterizzata da fasce in legno naturale, a cui non è stata rimossa nemmeno la corteccia.

Il piano terra si apre verso la corte interna multicolor, che è stata immaginata dai progettisti come un universo autonomo. I colori vivaci trasformano lo spazio e lo dilatano, creando un luogo di interazione dinamico per i bambini che lo vivono quotidianamente.

Il progetto di Dominique Coulon rifugge da ogni forma di ripetizione: la luce, il colore, i materiali e i percorsi sono stati scelti e studiati per dare luogo a dei “micro-eventi”: dei frammenti che, insieme, vanno a creare il caos ludico e allegro che caratterizza l’istituto scolastico.

 

SCHEDA PROGETTO
Istituto scolastico Simone Veil a Colombes (FR)

Committente
Città di Colombes

Architetti
Dominique Coulon & associés

Superficie
7600 mq

Tempistiche
Gara: dicembre 2010
Progettazione: da marzo 2011 a luglio 2012
Costruzione: da gennaio 2013 ad agosto 2015

 

Immagine di apertura, © Eugeni Pons

Progetti di scuole innovative

Progetti di scuole innovative


D. Pepe, M. Rossetti , 2016, Maggioli Editore


34,00 € 28,90 € Acquista

su www.maggiolieditore.it


— english text

The “Simone Veil” group of schools forms a structural element in the urban composition of the new eco-neighbourhood. The building is on three levels. The plot of land is small, and the roof areas are used to house the elementary school’s classrooms and educational gardens. The group also includes a sports hall, a canteen, a library, and out-of-school childcare facilities.

The building is very thick; the hollows scooped out of the facades serve as facets, attracting the light and reflecting it back. A number of patios irrigate the heart of the building, bringing natural light into its thickness.

On the town side, the building offers a rustic texture. Strips of untreated wood (with the bark left on) emphasise the corresponding roughness.

The ground floor has the advantage of transparency through the covered courtyard, offering a glimpse of the multi-coloured playground, which is intended to be a very autonomous and artificial universe. The bright colours transform the space, expanding it to create a place for educational stimulation.

This project avoids all form of repetition. The light, the materials used, and the traffic routes create micro-events. These fragments come together in a joyful chaos.

Courtesy of the Architects

 

PROJECT INFO
Simone Veil’s group of schools in Colombes

Client
Ville de Colombes

Architects
Dominique Coulon & associés

Surface
7600 mq

Schedule
Competition: december 2010
Plans and technical phases: from march 2011 to july 2012
Construction: from january 2013 to august 2015

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico