Architettura per l’arte, in Giappone l’ispirazione contemporanea viene dalla tradizione

Ogni tre anni in Giappone si tiene la Triennale Echigo-Tsumari, uno dei più grandi festival su scala mondiale dedicati all’arte. Il progetto della Echigo-Tsumari Art House, firmato dallo studio Bakoko, propone un edificio che oltre ad essere uno spazio espositivo e un atelier funziona anche come alloggio per gli artisti stranieri in visita.


Il design è ispirato alla casa rurale tradizionale giapponese, di cui purtroppo sono rimasti pochi esempi, una residenza progettata simbolicamente come una porta che accoglie l’incontro tra culture diverse e serve da punto di ritrovo per lo scambio artistico.
Il clima della zona montana Echigo-Tsumari è caratterizzato da inverni molto aspri ed estati calde, questo sbalzo termico così netto ha richiesto particolari accorgimenti nel progetto in modo da garantire il massimo comfort ambientale in tutte le stagioni.

 

La forma triangolare dell’edificio riprende dalle fattorie tradizionali la tipica forma della copertura, che non solo serve d’inverno per la neve ma grazie alla sua forma asimmetrica in estate protegge la facciata sud dal surriscaldamento grazie al proprio ombreggiamento.
Esternamente l’edificio è rivestito in legno di cedro, un’essenza che ha la particolarità di resistere alle intemperie grazie ad un naturale processo d’invecchiamento che la scurisce nel tempo; questa caratteristica cromatica crea un interessante contrasto con la copertura totalmente bianca.

 

Il volume è caratterizzato da un doppio volume centrale su cui si apre una grande vetrata: porte scorrevoli che possono completamente essere aperte in primavera ed estate, spalancano in senso letterale il centro ai visitatori e alla fresca brezza montana mentre, al contrario, in inverno le vetrate attraverso l’effetto serra favoriscono il riscaldamento della superficie interna per accumulo di calore. L’apertura e la versatilità dell’edificio durante le stagioni generano un dialogo con il paesaggio circostante e creano uno spazio ispiratore per tutti gli artisti che vi soggiornano.


a cura di Simona Ferrioli


SCHEDA PROGETTO
Echigo-Tsumari Art House


Luogo
Niigata, Giappone


Progettisti
Bakoko


Progetto
2012


Per ulteriori informazioni
www.bakoko.jp


Nell’immagine di apertura, vista della Echigo-Tsumari Art House al tramonto. © Bakoko

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico