Architettura, paesaggio e memoria: Ostello a Kasterlee, Secchi Viganò

De Hoge Rielen è un centro di educazione civica e ambientale situato in una foresta di 300 ettari all’interno di una ex base militare a Kasterlee, in Belgio. La base venne utilizzata durante la seconda guerra mondiale per il deposito di munizioni ed al suo interno si trovano rifugi, argini e bacini di protezione artificiali circondati da una grande foresta, anch’essa artificiale poiché piantata appositamente per fornire legname agli impianti metallurgici circostanti.

 

Dopo la guerra, il sito militare è stato trasformato in un centro educativo per i giovani e con una zona adibita a campeggio in cui lo Studio Associato Bernardo Secchi Paola Viganò ha progettato un nuovo ostello.

 

L’Ostello Wadi, opera candidata al prestigioso Premio Mies van der Rohe 2015, racchiude all’interno di una forma circolare parte della pineta esistente, memoria del paesaggio artificiale che sta lentamente scomparendo per trasformarsi in vegetazione di latifoglie.
Il concept progettuale distingue e unisce tre paesaggi fondamentali: il paesaggio naturale, quello militare e quello educativo: l’ostello racchiude questi tre elementi per dar vita ad un paesaggio architettonico.

 

Costruito interamente in legno, le camere dell’ostello si sviluppano attorno ad uno spazio interno centrale che circoscrive gli elementi naturali del luogo. Il guscio dell’edificio è costituito da un corridoio vetrato verso il giardino interno, mentre un rivestimento in larice lasciato al naturale, caratterizza il perimetro rivolto verso l’esterno.
Secondo i progettisti “l’edificio può essere visto come il prodotto postumo dei movimenti europei riformisti di fine Ottocento e inizio Novecento, movimenti altamente ideologici intrisi di ideali di comunità e collettività”.

 

a cura di Simona Ferrioli

 

SCHEDA PROGETTO

 

Ostello Wadi, De Hoge Rielen

 

Luogo
Kasterlee, Belgio

 

Progettisti
Studio Associato Bernardo Secchi Paola Viganò

 

Consulenti
Dirk Jaspaert, Mark De Kooning (BAS), Dries Beys (ARA), Bruno Depré (IRS)

 

Superficie
953 mq, 78 posti letto

 

Cronologia
2007-2015

 

Per ulteriori informazioni
www.secchi-vigano.eu
www.miesbcn.com

 

Nell’immagine di apertura, vista del giardino interno all’ostello. Foto © Frederik Buyckx

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico