Architettura moderna come descrizione della città, gli itinerari di Milano

In occasione della domenica a spasso del 27 maggio 2012, l’Ordine degli Architetti di Milano, Touring Club Italiano e Comune di Milano organizzano Itinerari di architettura milanese. L’architettura moderna come descrizione della città, tre percorsi guidati all’interno della città chiusa al traffico automobilistico. L’idea è quella di trasformare le giornate di blocco del traffico in un evento per riscoprire gli edifici della metropoli lombarda.

 

La Milano di vetro a cura di Marco Borsotti e Claudio Camponogara ripercorre alcune tappe della ricostruzione post-bellica del capoluogo lombardo dove l’uso del vetro assurge a matrice di una rinnovata modernità. L’itinerario prevede la visita alla Sede Montedoria di Gio Ponti e Antonio Fornaroli, al Grattacielo Pirelli di Gio Ponti, Antonio Fornaroli, Alberto Rosselli con P. Nervi, A.Danusso, E.Dall’Orto, G. Valtolina e la Torre Galfa di Melchiorre Bega.
Partenza da C.so Buenos Aires al civico 42, ore 10.30, 14.30, 16.30.

 

Il professionismo colto nel dopoguerra degli anni ’50-’60, a cura di Maria Vittoria Capitanucci, prevede la visita ad alcuni edifici residenziali realizzati dai cosiddetti “architetti della seconda generazione” del razionalismo lombardo, con visite a edifici di Giulio Minoletti, Luigi Ghò, Vito e Gustavo Latis.
Partenza da piazza Cavour, ore 10.30, 14.30, 16.30

Il condominio milanese a cura di Paolo Brambilla. Il condominio è un tema architettonico che a Milano assume particolare rilevanza per le soluzioni tipologiche ed espressive adottate. Alcune sperimentazioni del dopoguerra, indagate dall’itinerario “il condominio milanese”, si riveleranno infatti come modelli da riproporre sul territorio, andando ad incidere sulla definizione complessiva della città. L’itinerario prevede la visita alle Domus Carola, Domus Fausta, Domus Julia  progettate da Emilio Lancia e  Gio Ponti, alla casa di Caccia Dominioni e al Condominio XXI Aprile di Mario Asnago, Claudio Vender.
Partenza da piazza San Vittore, ore 10.30, 14.30, 16.30

 

Scarica il flyer dell’evento

 

La partecipazione è gratuita con partenza presso i gazebo installati in punti strategici della città nei seguenti orari: 10.30 – 14.30 – 16.30.
La durata delle visite, guidate da professionisti di comprovata esperienza, sarà di circa un’ora e mezza, e saranno fornite brochures informative sui percorsi effettuati.

 

Per ulteriori informazioni
Tel. 02 62534201
E-mail: itinerari@ordinearchitetti.mi.it
www.ordinearchitetti.mi.it
www.fondazione.ordinearchitetti.mi.it

 

Nell’immagine, Gio Ponti, Antonio Fornaroli, Alberto Rosselli con P. Nervi, A. Danusso, E. Dall’Orto, G. Valtolina, Grattacielo Pirelli (1956-1960)

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico