Architettura mediterranea, Hotel Hospes a Palma de Mallorca

Palma di Maiorca. Il progetto per il nuovo Hotel Hospes dello studio catalano EQUIP Xavier Claramunt prende spunto dalla trasformazione dello storico Maricel Hotel, costruito nel 1948 per rendere omaggio all’architettura maiorchina.

 

Un’architettura di pietra, che reinterpreta la tradizione costruttiva a secco, tipica dell’area mediterranea, per stabilire un dialogo tra vecchio e nuovo che rimanda alla grotte e ai ripari rocciosi presenti su tutta la costa mediterranea.
L’ampliamento è stato realizzato su due lotti posti di fronte all’edificio originale, i nuovi volumi sono concepiti per sottolineare l’importanza della costruzione originaria che diviene ingresso principale al complesso alberghiero.

 

Il tema della connessione tra le nuove strutture e il paesaggio circostante viene risolto recuperando la tecnica dei marjades, i terrazzamenti tipici di Maiorca utilizzati per le attività agricole, che divengono il percorso verso il mare. Come sottolineano i progettisti “un tempo era il mare ad occupare l’area d’intervento così, durante le diverse fasi di ristrutturazione ed ampliamento dell’hotel, abbiamo cercato di rievocare il bellissimo scenario originale del luogo”.


a cura di Simona Ferrioli


SCHEDA PROGETTO
Hotel Hospes


Luogo
Palma di Maiorca, Spagna


Progettisti
EQUIP Xavier Claramunt
Xavier Claramunt, Martín Ezquerro, Pau Rodríguez


Team di progettazione
Marc Zaballa, Miquel de Mas, Joan Cuevas, Yago Haro, Vicky Pons, Anne-Sophie de Vargas, Carmen Barberà, Oliver Schmidt, Alex Ortiz, Adam Mendoza, Anna Ramos, Oriol Bordes, Hilda Compte, José Ahedo, Ana Azevedo


Data
2009


Per ulteriori informazioni
www.equip.com.es

 

Nell’immagine di apertura, vista del prospetto in pietra affacciato sulla corte interna. © Equip XCL

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico