Architettura, edificio per uffici in Namibia: semplicità e chiarezza geometrica

Il nuovo edificio per uffici della Bührmann & Partners Consulting Engineers a Windhoek (Khomas), Namibia, progettato dallo studio Jaco Wasserfall Architects, integra il preesistente giardino ed è basato sulla massima semplicità e chiarezza geometrica: elemento di cerniera compositiva e distributiva è una trave in calcestruzzo che funge da asse di circolazione e separazione tra le zone di produzione e quelle destinate a uffici amministrativi.

 

L’edifico Bührmann rappresenta il concretizzarsi di un lungo rapporto di lavoro tra studi di professionisti – Sigi Teetz, rappresentante di Bührmann & Partners Consulting Engineers, e Jaco Wasserfall – rapporto che data ormai da due decenni e che ha dato luogo a un sodalizio dinamico basato sul reciproco rispetto e la comune passione per l’architettura.
L’edificio è costruito su un terreno stretto e circoscritto dell’area residenziale di Klein Windhoek. L’area, inizialmente destinata a palazzi per uffici a bassa densità, si è venuta gradualmente trasformando, senza tuttavia sacrificare la sua vocazione residenziale.
Oltre a proporre la demolizione dell’edificio esistente, l’incarico prevedeva l’obbligo di preservare l’incontaminato giardino e di integrarlo nel progetto. Era anche richiesto l’uso di calcestruzzo a vista e di un elemento d’acqua. I tre partner dovevano avere uffici separati con vista sul giardino.
Il progetto voleva tendere alla massima semplicità e chiarezza geometrica. Come asse di circolazione e di demarcazione dell’approccio all’edificio e di separazione tra le zone di produzione e quelle destinate a uffici amministrativi e servizi è stato utilizzato un trave in calcestruzzo con grande luce libera. Questo ha anche la funzione di legare i diversi componenti dell’edificio in un’unica entità architettonica.
Ideato come contenitore a due volumi, il salone progetti ha un tetto in calcestruzzo incernierato e a sbalzo nella parte centrale, le finestre sono disposte in alto sotto il soffitto. Gli uffici e le sale di riunione sono uniti alle facciate vetrate come elementi cubici con vista su giardino. Le facciate a vetri dello spazio principale sono sopravanzate da un tetto generoso mentre stecche orizzontali danno ombra ai cubi degli uffici. A fungere da soglia tra pubblico e privato e a separare l’edificio dal giardino, scorre un elemento liquido lineare. L’edificio è protetto dai raggi del sole al tramonto mediante una cortina curva in muratura a colori vivaci che delimita la vista e dà l’idea del movimento.
La scelta dei materiali, dei particolari e delle finiture è stata dettata da un approccio minimalista ed efficace, accompagnato da colori vivaci e dalla progettazione di arredamenti e segnaletica.

 

Il progetto dei nuovi uffici della Bührmann & Partners Consulting Engineers, si è aggiudicato la Segnalazione della Giuria all’ottava edizione del Premio Internazionale Dedalo Minosse alla Committenza di Architettura, la cui cerimonia di premiazione si è tenuta lo scorso 24 giugno a Vicenza.

 

SCHEDA PROGETTO
Opera
New offices for Bührmann & Partners Consulting Engineers

 

Localizzazione
Windhoek (Khomas), Namibia

 

Committente
Bührmann & Partners Consulting Engineers

 

Progetto
Jaco Wasserfall Architects

 

Realizzazione
2010

 

Per ulteriori informazioni
www.dedalominosse.org

 

Nell’immagine di apertura, vista dei nuovi uffici Bührmann & Partners Consulting Engineers a Windhoek, Namibia, immersi nel verde del preesistente giardino e con, in primo piano, la trave in calcestruzzo che funge da cerniera composita e distributiva

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico