Architettura e spazio pubblico, il nuovo municipio di Gelsenkirchen dello studio gmp

La città di Gelsenkirchen ha inaugurato, lo scorso 30 agosto, l’apertura del nuovo municipio su progetto degli architetti von Gerkan, Marg and Partners (gmp). Oltre al discorso inaugurale, alla visita dell’edificio e ad altri eventi, si è tenuta una tavola rotonda a cui hanno partecipato il socio fondatore di gmp Volkwin Marg, l’urbanista Kunibert Wachten e il critico di architettura Dieter Bartetzko incentrata sul progetto, scaturito da un meccanismo di partecipazione dei cittadini, che ha previsto la demolizione dell’antico municipio e la sua ricostruzione, conservando la facciata in mattoni risalente al 1920.

 

Il progetto di conversione dello storico edificio, progettato dall’architetto Alfred Fischer e simbolo del periodo culturale che ha guidato le trasformazioni sociali sotto la Repubblica di Weimar, ha previsto la realizzazione di un edificio contemporaneo in mattoni che ne conserva l’involucro esterno. Nel rispetto del passato, l’originario grande spazio pubblico centrale creato come luogo di incontro per i cittadini è stato mantenuto e reinterpreto. Attraverso la demolizione dell’ampliamento all’edificio realizzato nel 1950 e la sua ricostruzione lungo la Dreikronenstrasse una grande “piazza dei cittadini”, chiamata Alfred Fischer Platz è stata realizzata all’interno della corte centrale del Hans-Sachs-Haus town hall.

 

La piazza è un grande spazio pubblico collocato al piano terreno dell’edificio, concepito come grande atrio luminoso con pareti trasparenti su tutti e quattro i lati. Lo spazio multifunzionale presenta un ampio fronte verso la soleggiata piazza antistante e, nella stagione estiva, è possibile unire gli spazi, interno ed esterno, attraverso l’apertura della facciata occidentale. Eventi e concerti possono essere ospitati sia nello spazio interno che in quello esterno. Questa fluida transizione tra gli spazi sottolinea il senso di “casa aperta” ai cittadini.

 

Dietro la facciata storica conservata, la piazza dei cittadini e la Camera di Consiglio, le sale riunioni e l’ufficio del sindaco sono organizzati insieme a una serie di uffici e locali di servizio. L’area della piazza può essere suddivisa in spazi di diverse dimensioni attraverso pareti mobili, in modo da poter creare uno spazio circoscritto per ospitare eventi.
Tutti gli spazi che necessitano di un facile accesso al pubblico sono collocati attorno alla piazza. Spazi di sosta e la caffetteria sono collocati lungo la facciata storica, reintegrata secondo il progetto originario.

 

L’atmosfera interna è in gran parte dominata dalla relazione tra struttura spaziale e colori, texture e materiali utilizzati. Gli elementi strutturali, quali i pilastri e i soffitti, sono rifiniti con intonaco bianco brillante. Le sale riunioni e l’ufficio del sindaco sono rivestiti in pannelli di legno. Il pavimento della piazza di fronte all’atrio crea un’atmosfera aperta e ariosa attorno all’area degli uffici.
La grande enfasi orizzontale dei livelli superiori visibili dall’atrio replica i “principi di progettazione” della facciata storica.

 

L’angolo ovest dell’edificio, lungo la Munckelstrasse, è stato completato replicando il disegno di quelli collocati sulla Ebertstrasse. Le linee orizzontali, caratteristica marcata della facciata storica, proseguono dietro l’angolo sulla parete antistante la piazza Alfred Fischer e, nella zona del foyer, continuano in forma di elementi scultorei di schermatura dalla luce solare.


a cura di Federica Maietti


SCHEDA PROGETTO
Conversion of the Hans-Sachs-Haus


Localizzazione
Gelsenkirchen, Germania


Committente
City of Gelsenkirchen, Central Property Management


Progetto
Volkwin Marg and Hubert Nienhoff with Rüdiger von Helmolt and Carsten Borucki


Associated Partner
Christian Hoffmann


Project manager
Jutta Hartmann-Pohl


Design team
Gesche Arns-Büsker, Stefan Greuel, Michael Haase, Vera Hendrix, Rouja König, Evelyn Martens, Angela Modemann, Franz Lensing, Simone Schröder-Ripp, Tom Siehoff, Philipp Weber


Landscape design
Rainer Schmidt landscape architects


Superficie
23.170 mq


Cronologia
2010-2013


Per ulteriori informazioni
www.gmp-architekten.de

 

Nell’immagine di apertura, vista del nuovo Hans-Sachs-Haus nel cuore di Gelsenkirchen. Foto © Hans-Georg Esch

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico