Architettura e sostenibilità, per il miglioramento della qualità del costruito

“Architettura e Sostenibilità” è un premio annuale per tesi di laurea e di dottorato di ricerca e iniziative di amministrazioni pubbliche su edilizia e architettura sostenibile e partecipata, promosso da Terra Futura e Ecoaction Cultura & Progetti Sostenibili. Un’iniziativa autorevole, giunta alla VI edizione, che gode del sostegno di prestigiose università e dei principali enti di riferimento sui temi. Il concorso conferisce un premio economico e l’opportunità di stage ai vincitori della categoria tesi di laurea e di dottorato di ricerca e un riconoscimento per le pubbliche amministrazioni.

 

La cerimonia di premiazione si svolgerà in occasione dell’ottava edizione di Terra Futura (20-22 maggio 2011, Fortezza da Basso di Firenze), dove sarà allestita anche una mostra con i migliori elaborati che durante l’anno verrà ospitata in importanti eventi del settore.

 

Terra Futura e Ecoaction Cultura & Progetto Sostenibili, in collaborazione con importanti facoltà di architettura e ingegneria, bandiscono la VI edizione del concorso “Architettura e Sostenibilità” per premiare le migliori tesi di laurea e di dottorato di ricerca che abbiano affrontato i temi dell’architettura sostenibile, dell’innovazione progettuale e della progettazione partecipata, finalizzate al miglioramento della qualità e della sostenibilità del costruito e dell’ambiente.

 

Scopo dell’iniziativa è promuovere la cultura della sostenibilità, stimolando la definizione di soluzioni innovative negli interventi di tipo insediativo, architettonico e tecnologico, promuovendo nel contempo un più forte e sinergico collegamento con il mondo imprenditoriale e con gli attori sociali che a livello locale promuovono e sostengono la qualità del costruito e dell’ambiente.

 

Sono ammessi al concorso i laureati delle facoltà di architettura e ingegneria di tutti gli atenei europei che abbiano prodotto tesi di laurea magistrale o quinquennale e tesi di dottorato di ricerca in una delle seguenti aree di intervento:
1) insediativo-urbanistica;
2) architettonica;
3) tecnologico-strutturale.

 

Le tesi, individuali o di gruppo, devono essere state discusse tra il 31 maggio 2008 e il 29 aprile 2011 e devono essere redatte in lingua italiana o inglese per gli elaborati provenienti da paesi esteri. Non è possibile presentare lavori che abbiano già concorso alle precedenti edizioni del presente bando, che siano già stati premiati, segnalati, menzionati in altri premi e pubblicati al di fuori del circuito universitario.

 

Scadenze
Entro il 29 aprile 2011 va inviata via e-mail a eventi@adescoop.it la domanda di partecipazione, compilata in formato word (scaricabile dal sito terrafutura.it – Iniziative speciali – Premio Architettura e Sostenibilità).
Entro il 2 maggio 2011 dovranno pervenire alla segreteria organizzativa gli elaborati (vedi bando).

 

Scarica il bando completo

 

Terra Futura è la mostra convegno internazionale dedicata alle buone pratiche di sostenibilità – promossa da Fondazione Culturale Responsabilità Etica Onlus per il sistema Banca Etica, Regione Toscana e Adescoop – articolata in una vasta area espositiva e in un calendario di appuntamenti culturali di alto spessore.
Ecoaction Cultura & Progetto Sostenibili è un’associazione internazionale per la diffusione della cultura sostenibile nell’architettura contemporanea, fondata nel 2008 da tecnici e imprese impegnati da anni sui temi. Tra le attività nazionali spiccano la catalogazione di un repertorio di buone pratiche urbanistiche e architettoniche, la promozione e la partecipazione al dibattito nazionale ed internazionale sulla cultura dello sviluppo sostenibile.

 

 

Segreteria organizzativa
Per informazioni è possibile contattare la segreteria organizzativa del concorso:
Adescoop-Agenzia dell’Economia Sociale
via dei Colli, 131 – 35143 Padova
Tel. 049 8726599
Fax 049 8726568
E-mail: eventi@adescoop.it

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico