Architettura e restyling: il nuovo UIC Building a Singapore by UNStudio

L’UIC Building fa parte dello skyline di Singapore dal 1973 e per lungo tempo è stato l’edifico più alto della città. Situato nel cuore del quartiere finanziario, lungo la Shenton Way, UNStudio mira a renderlo elemento ancor più caratterizzante del panorama architettonico della città attraverso il nuovo progetto di riqualificazione V on Shenton.

 

Il programma prevede un binomio unico per l’area in questione: una torre per uffici di 23 piani – dimensioni proporzionate alla scala del quartiere – e una residenziale di 53 piani che si eleva per distinguersi dagli edifici circostanti e si divide in due agli ultimi piani.
L’elemento caratterizzante del progetto è certamente la facciata: pattern originale derivato da una matrice esagonale comune, non si limita al ruolo di gioco estetico ma serve ad aumentare la performance della facciata, creando angoli e ombreggiature che possano rispondere al particolare clima di Singapore.
Il pattern geometrico composto da cinque textures, unito all’uso di vetrate ad alte prestazioni, permette di mantenere il comfort all’interno degli uffici e degli appartamenti e di dare un linguaggio comune al progetto.
Le due torri sono percorse da un profilo smussato che durante il giorno sembra un elemento decorativo liscio e anonimo ma durante la notte viene illuminato a incorniciare gli edifici.
A contribuire al benessere ambientale dell’edifico il progetto prevede dei tre sky gardens “giardini d’inverno” che offrono un panorama a 360 gradi della città. Il più importante occupa l’intero ottavo piano del basamento che unisce le due torri e dona ai residenti uno spazio riservato per godere della vista e dei servizi all’interno, garantendo però la privacy.
Questi lussureggianti spazi verdi costituiscono un vero e proprio rifugio dalla città e dal clima, e forniscono in maniera naturale aria fresca e pulita.

 

Secondo Ben van BerkelV on Shenton avrà un impatto sbalorditivo sulla città e per questo motivo è da ritenersi non soltanto un oggetto scultoreo ma un progetto dalla grande valenza pubblica”.

 

a cura di Simona Ferrioli

 

SCHEDA PROGETTO

 

UCI Building

 

Luogo
Singapore

 

Comittente
UIC Investments (Properties) Pte Ltd

 

Progettisti
UNStudio: Ben van Berkel, Astrid Piber and Nuno Almeida with Ariane Stracke, Cristina Bolis; Derrick Diporedjo, Florian Licht, Gustav Fagerström, Hal Wuertz, Jaap Baselmans, Jaap-Willem Kleijwegt, Rob Henderson, Patrick Kohl, Juliane Maier, René Rijkers, Martin Zangerl, Zhongyuan Dai, Jeong Eun Choi, Wing Tang, Stefano Rocchetti, Sander Versluis, Jay Williams, Jae Young Lee

 

Dati tecnici
Superficie: 85.507 mq
Altezza torre residenziale: 237 m, torre per uffici 123 m

 

Stato del progetto
In corso

 

Per ulteriori informazioni
www.unstudio.com

 

Nell’immagine di apertura, vista del progetto di UNStudio per UIC Building. © UNStudio

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico