Architettura e paesaggio: Presidio Parklands Project, San Francisco

San Francisco, la commissione del Presidio Parklands Project ha reso noti i cinque progetti selezionati al concorso internazionale per la riqualificazione paesaggistica del Presidio, una vasta area affacciata sulla Baia di San Francisco che per più di due secoli è stata un importante postazione militare.

 

Nomi quali CMG Landscape Architecture, Snøhetta, James Corner Field Operations, West 8, e Olin hanno presentato le loro proposte per re-immaginare un luogo molto particolare, delimitato a sud da accampamenti militari storici e a nord da una zona paludosa paludi.
Presidio
, il “Difensore del Golden Gate“, con i suoi 1.500 acri di estensione è un nuovo tipo di parco nazionale, un luogo in cui la bellezza della natura si fonde con la storia per divenire un’importante risorsa pubblica, dove le persone possono vivere, lavorare e passare il proprio tempo libero.


Scopo del progetto di riqualificazione paesaggistica è di integrare il lungomare con il nucleo storico del Presidio attraverso un nuovo collegamento da cui i visitatori possono scoprire il Presidio, accedere alla costa e godere dell’iconico panorama sul Golden Gate. Tre sono le richieste fondamentali a cui tutti i partecipanti hanno dovuto dare risposta: la definizione di un nuovo paesaggio che integri al viabilità stradale presente, la rivitalizzazione dell’esistente Crissy Field Center Youth Campus mediante un “Learning Landscape” ed infine la realizzazione di un nuovo centro visite.

 

A gennaio 2015 verrà scelta la proposta migliore, tra le cinque selezionate alla prima fase “creativa” del concorso, in seguito si procederà alla definizione progettuale del nuovo Presidio Park.


a cura di Simona Ferrioli


Per ulteriori informazioni
newpresidioparklands.org

 

Nell’immagine di apertura, vista del progetto di West 8. © West 8

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico