Architettura e paesaggio: la Lucania Osa

L’abitazione monofamiliare progettata dallo studio romano Osa – architettura e paesaggio si trova lungo il versante nord-est di una collina che separa i fiumi Bradano e Basento e che degrada dolcemente verso il lago di S. Giuliano.

 

La qualità del contesto paesaggistico ha suggerito ai progettisti l’idea di non alterare il profilo orografico con volumi fuori terra ma di assecondare l’andamento naturale del versante, dando origine ad un’architettura senza tempo, immersa nel paesaggio rurale.

 

L’impianto planimetrico si articola con una sequenza di spazi terrazzati e di corti, in un continuum spaziale tra interni ed esterni in cui le geometrie rigorose della pianta originano spazi caldi e domestici. I volumi di servizio definiscono gli ambienti della casa che si dispongono in successione lungo un percorso lineare con affaccio panoramico sul lago a valle inquadrato da grandi vetrate che si alternano a muri ciechi.

 

La copertura di cemento, ostentatamente esibita all’intradosso, poggia sulle “scatole portanti” e funge da elemento ordinatore nelle mutevoli e articolate prospettive, in cui il limite tra interno e esterno appare ambiguo all’osservatore.
L’uso di materiali quali cemento, pietra e legno contribuiscono a delineare un profilo di casa mediterranea; il gioco di luci ed ombre caratterizzano la sua architettura
.

 

La corretta esposizione degli ambienti, il controllo della ventilazione e del soleggiamento, la raccolta e il riuso delle acque meteoriche, i pannelli fotovoltaici e la copertura verde che contribuisce a isolare e a mitigare il microclima interno, garantiscono gli aspetti della sostenibilità, infine il manto vegetale che la ricopre si fonde con il terreno circostante riducendo l’impatto visivo fino ad annullarlo completamente nella visione dall’alto.

 

Il progetto è stato tra i finalisti del “Premio Fondazione Renzo Piano – giovani talenti 2013“.


a cura di Simona Ferrioli


SCHEDA PROGETTO
Residenza monofamiliare a Miglionico


Luogo
Matera


Progettisti
Osa – architettura e paesaggio
Rusco Castiglia

Elio Viet Carradori


Collaboratori
Francesco D’Ippolito, Ori Warshai


Progetto
2013-2015


Per ulteriori informazioni
www.osaweb.it


Nell’immagine di apertura, vista panoramica dal tetto-giardino. © Piermario Ruggeri

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico