Architettura e paesaggio, Fairyland Guorui Villas di UNStudio

(Read english text)

È stato recentemente completato il complesso Fairyland Guorui Villas a Pechino, ad opera di UNStudio, un insieme di abitazioni unifamiliari “scultoree” disseminate lungo la riva del fiume, ognuna con caratteristiche diverse ad integrare architettura e paesaggio.

Le facciate delle abitazioni sono progettate per creare una forte relazione tra interno ed esterno e integrano diverse caratteristiche, quali balconi, finestre a bovindo, tettoie o terrazze e tetti-giardino. Varie combinazioni di questi elementi vengono applicate per creare in tutto il complesso residenziale diversi tipi di abitazioni unifamiliari, consentendo una varietà architettonica pur garantendo un senso di unicità attraverso l’organizzazione degli elementi geometrici.

Al fine di trarre il massimo vantaggio dalla posizione del sito, il layout del Fairyland Guorui Villas segue un’organizzazione aperta, mentre gli spazi pubblici interni e adiacenti al complesso seguono la filosofia progettuale definita nel masterplan e rispondono al contesto relazionandosi con il fiume. Essenziale per l’approccio progettuale allo sviluppo del complesso è la combinazione di individualità e senso di comunità. Il risultato è un layout che mixa coerenza complessiva a scala di quartiere e identità a scala architettonica.

Il masterplan prevede abitazioni scultoree disseminate lungo la riva del fiume, ognuna con le proprie caratteristiche e spazi aperti privati ma integrati nello spazio comune per creare un “effetto quartiere”.

Il layout interno delle abitazioni combina spazi classici e contemporanei per la vita famigliare. Sono previsti diversi ambienti per i membri della famiglia di tutte le età: spazi comuni per le attività condivise, spazi per il tempo libero e stanze dedicate alla propria privacy. L’integrazione degli spazi esterni nel progetto delle facciate aggiunge ulteriori elementi di varietà agli spazi abitativi: le finestre “direzionali”, i balconi incassati e le coperture come spazi abitabili creano un equilibrio tra la privacy dei proprietari e il massimo sfruttamento della luce naturale, ampie viste e spazi aperti.

L’aggiunta di queste caratteristiche di facciata connette ulteriormente l’architettura al paesaggio circostante. Attraverso leggere trasformazioni della forma, ottenute attraverso lievi torsioni delle superfici curve delle facciate, viene conferito un ritmo ai prospetti che aggiunge continuità e unisce l’architettura e il paesaggio. Inoltre il color mattone delle facciate rafforza questo legame intrinseco tra ambiente costruito e ambiente naturale.

a cura di Federica Maietti

SCHEDA PROGETTO
Fairyland Guorui Villas

Localizzazione
Pechino, Cina

Committente
Guorui Group

Progetto
UNStudio
Ben van Berkel, Hannes Pfau con Markus van Aalderen e Shoujiong Zhang, Whenzen Yi, Fernie Lai, Yuchen Liu, Irina Bogdan, Cristina Gimenez, Gil Greis

Cronologia
progetto: 2010
realizzazione: 2015

Foto
© Edmon Leong

Per ulteriori informazioni
www.unstudio.com

Nell’immagine di apertura, dettaglio di una delle facciate che caratterizzano il Fairyland Guorui Villas. Foto © Edmon Leong

 

— english text

The architectural masterplan for the Fairyland Guorui Villas in Beijing incorporates sculptural villas scattered along the riverside, each with its own characteristics. The facades of the villas are designed to create a strong inside/outside condition and employ different ‘sets’ of integrated features, including balconies, bay windows, canopies or terraces and roof-top gardens. Various arrangements of these features are applied to create different types of villas across the compound, enabling variety and preserving the sense of uniqueness through the organisation of geometric elements.

In order to take full advantage of the location, the layout of the Fairyland Guorui Villa complex follows an open plan organisation, while the public spaces within and adjacent to the complex follow the design philosophy set out in the masterplan and respond to the context of the site in the waterside location. Essential to the design approach for the villa development is the combination of individuality with a distinct quality of community. As a result, a mix of consistency and singular identity defines the scheme.

The architectural masterplan envisions sculptural villas scattered along the riverside, each with its own characteristics and living spaces, but embedded in the communal space to stimulate a neighborhood effect.

Within the organisation of the villas, modern and classical living are combined with respect to family life. The villas offer a variety of rooms for family members of all ages: some communal for shared family activities, some for entertainment and family dining and others for privacy. The incorporation of the outside spaces into the facade design adds further variety to the living spaces, with the directional windows, recessed balconies and the activation of the roof as a living space creating a balance between privacy for the owners and the most possible daylight, wide views and open spaces.

The addition of these facade features further connects the experience of the architecture to the surrounding landscapes. Through slight transformations in shape – created by the slight twisting of the curved surfaces of the façade – rhythm in the elevations is created which adds continuity and further unifies the architecture with the landscape. In addition the clay color of the facade fosters this intrinsic connection between built and natural environment.

From the Architects

PROJECT INFO
Fairyland Guorui Villas

Location
Beijing, China

Client
Guorui Group

Project
UNStudio
Ben van Berkel, Hannes Pfau with Markus van Aalderen and Shoujiong Zhang, Whenzen Yi, Fernie Lai, Yuchen Liu, Irina Bogdan, Cristina Gimenez, Gil Greis

Chronology
2010-2015

Photos
© Edmon Leong

For further information
www.unstudio.com

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico