Architettura e materia: soluzioni hi-tech per la nuova centrale operativa 118 di Firenze

È stata recentemente inaugurata sulle colline di Firenze, a poca distanza dal centro antico e dal Piazzale Michelangelo, la nuova centrale operativa 118, su progetto dello studio fiorentino Rossiprodi Associati.

 

Un’opera che si inserisce in un sistema delicatissimo dal punto di vista paesaggistico, storico e artistico e che fa parte di un programma generale di riorganizzazione e ammodernamento dell’intero ospedale, in cui sono previste diverse funzioni sanitarie, nuove aree di produzione energetica e di distribuzione impiantistica.

 

La nuova centrale, che comprende anche la sala operativa e la sala gestione crisi, è una struttura molto tecnologica, fra le prime realizzate su isolatori sismici in Italia per resistere ad eventi rovinosi ed è dotata di sofisticati dispositivi impiantistici con varie ridondanze sia per l’impianto elettrico, che per la telefonia, i dati, il gruppo elettrogeno, ecc., in modo da funzionare anche in condizioni di grave calamità.

 

Il progetto nasce dal confronto serrato con il personale della centrale e secondo le linee più evolute di programmazione e gestione dei loro spazi e servizi.
Oltre al programma funzionale, il complesso cerca di ambientarsi in questo contesto collinare delicatissimo, attuando una serie di scavi che incidono il terreno e lasciano alcune masse tettoniche, rivestite in pietra o ricoperte di terreno inerbito, poi sormontate da una struttura minimalista, fatta di moduli metallici ripetuti.

 

La pietra sparisce organicamente nel terreno, l’orditura astratta e razionale del guscio metallico si presenta corrosa e, incerta, sembra slittare e muoversi sul basamento. Un ponte e una grande loggia segnano l’ingresso, finestra con vista su Firenze.
Così, due sole materie pietra e corten, riassumono i tratti della cultura materiale di questi luoghi e la sfida verso il futuro.

 

a cura di Simona Ferrioli

 

SCHEDA PROGETTO

 

Centrale operativa 118

 

Luogo
Firenze

 

Committente
Azienda USL 10 di Firenze

 

Progettisti
Rossiprodi Associati

 

Superficie
2.761 mq

 

Completamento
2014

 

Per ulteriori informazioni
www.rossiprodi.it

 

Nell’immagine di apertura, vista della facciata metallica della nuova centrale operativa118 di Firenze. © Rossiprodi Associati

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico