Architettura e infrastrutture: WilkinsonEyre vince il concorso per un nuovo ponte a Copenaghen

Il team composto da WilkinsonEyre, BuroHappold ed Urban Agency è stato selezionato come vincitore, su una rosa di cinque finalisti, nell’ambito del concorso per un nuovo ponte ciclo-pedonale a Copenaghen.

Il progetto del nuovo ponte si caratterizza per una forma leggermente arcuata, una pianta dalla linea fluida ed elegante che cela completamente il complesso meccanismo di apertura del ponte.

Il ponte riconnette la città con il quartiere di Christianshav, unendo Vester Voldgade e Langebrogade, due assi viari disassati, situati sulle sponde opposte del canale navigabile.

Il progetto risponde ai vincoli posti dal sito, superando dolcemente il dislivello tra la banchina orientale e quella sul lato opposto con una forma estremamente semplice, caratterizzata da una sezione strutturale variabile che alleggerisce l’impatto visivo sul vicino Langebro Bridge e contribuisce a creare l’effetto illusorio che il ponte galleggi leggermente sull’acqua.

Il progetto verrà-realizzato entro il 2018 dal cliente Realdania, in partnershio con la municipalità di Copenhagen.

a cura di Simona Ferrioli

SCHEDA PROGETTO
Copenaghen Bridge

Luogo
Copenhagen

Committente
Realdania Byg

Progetto
Wilkinson Eyre, Urban Agency, Buro Happold, Niras, Eadon

Date
2015-2018

Campata
108 mt

Per ulteriori informazioni
www.wilkinsoneyre.com

Nell’immagine di apertura, vista del nuovo ponte a Copenaghen progettato dal team WilkinsonEyre, BuroHappold ed Urban Agency. © WilkinsonEyre

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico