Architettura e infrastrutture, il Qatar Integrated Railway Project di UNStudio

La Qatar Rail ha nominato UNStudio come principale studio per la realizzazione del Qatar Integrated Railway Project (QIRP). La rete metropolitana, componente chiave del QIRP, che nella prima fase prevede di includere circa 35 stazioni e nella seconda circa 60 stazioni, servirà da spina dorsale per il sistema di trasporti pubblici nella Greater Doha Area (GDA). L’intera rete di trasporti comprenderà quattro linee che collegano la GDA così come Al Khor e le comunità di Al Wakrah-Mesaieed situate rispettivamente a nord e a sud di Doha. Obiettivo del QIRP è di creare un servizio che incoraggia l’uso del trasporto pubblico come valida alternativa ai mezzi di trasporto privati per la popolazione di Doha.

 

Il progetto di UNStudio si configura come un ponte tra il passato e il futuro del Qatar, traendo ispirazione dal vasto lessico architettonico regionale, rappresentando al contempo una efficace visione di modernizzazione e conservazione. Il progetto mira inoltre a incorporare e integrare tutti gli aspetti funzionali e tecnici delle stazioni e della rete di trasporti in un’espressione architettonica coerente con l’obiettivo di rendere la Qatar Rail Metro Network un punto di riferimento mondiale nel servizio fornito dai mezzi pubblici per gli utilizzatori e per l’ambiente.

 

Sin dalla sua nomina per l’incarico, UNStudio ha elaborato un Architectural Branding Manual, una serie di linee guida per la progettazione, i dettagli architettonici e l’utilizzo dei materiali che assicurerà qualità spaziale, coerenza e chiarezza nella rete di trasporti pubblici.

 

La celebrazione degli arrivi e delle partenze è sempre stata una caratteristica fondante dei progetti delle stazioni. Per il QIRP abbiamo ideato un sistema parametrico adattativo che crea spazi interni aperti, luminosi e accoglienti per ognuna delle stazioni. Le caratteristiche architettoniche tradizionali del Qatar vengono reinterpretate per incorporare nuove qualità trasformative che catturano la luce del sole e la veicolano negli spazi interni, creando atmosfere edificanti e luminose”, spiega Ben van Berkel.

 

Un concetto chiave del progetto consiste nel creare diverse scale di identità in funzione dell’utente: l’identità della rete, della linea e della stazione. Le caratteristiche di riconoscibilità della rete riflettono il brand della Qatar Rail utilizzando elementi progettuali ricorrenti che plasmeranno l’architettura delle stazioni in modo coerente in tutta la rete e offrirà un marchio di riconoscimento per il tessuto urbano di Doha. L’identità delle singole linee è ottenuta attraverso la creazione di atmosfere differenti all’interno di ogni stazione per ciascun tema delle linee della metropolitana (Historic line, Coastal line, City line ed Education line) attraverso diversi trattamenti per le superfici verticali e orizzontali così come i diversi materiali che contribuiscono a guidare e orientare i passeggeri attraverso le linee del trasporto.
Ciascuna stazione presenta caratteristiche diverse relative al contesto locale o al tema della linea, trasformando la rete metropolitana in un “veicolo culturale” per Doha.

 

La volta è l’elemento caratteristico del brand che fonda le sue radici nell’architettura tradizionale locale. Traendo ispirazione dall’arco, simbolo di leggerezza, e dai profili di trazione ispirati alle tende nomadi, l’architettura propone un approccio contemporaneo per l’interpretazione e l’implementazione morfologica di tali elementi. 
Attraverso un sistema di forme interconnesse a base triangolare, la volumetria si adatta e si trasforma per incorporare le funzioni e connettere gli spazi interni con le infrastrutture urbane.

 

La scala dell’intervento sulla metropolitana di Doha richiede un’attenta pianificazione al fine di rispettare una tempistica rigorosa e arrecare il minimo impatto sull’ambiente urbano. La flessibilità è quindi un obiettivo a tutti i livelli dell’intervento. L’ampio catalogo di elementi architettonici rappresenta un nuovo sistema flessibile che, attraverso un design parametrico, si può adattare alle sfide “scalari” all’interno della rete della metropolitana, realizzando un cantiere efficiente e con un alto livello di controllo della qualità.

 

A livello compositivo il progetto concretizza una dualità che vede forme esterne modeste, pure e rigorose, che richiamano la forza monolitica delle architetture tradizionali del Qatar, e spazi interni ricchi e illuminati che creano un effetto radiante di movimento e fluidità e aiutano il naturale wayfinding dei percorsi.


Chiarezza spaziale e orientamento intuitivo sono elementi chiave del progetto di UNStudio. La creazione di una forte identità per la rete consentirà un immediato riconoscimento nei trafficati incroci urbani e fungerà da promemoria permanente dell’alternativa del trasporto pubblico sul trasporto privato. La rete metropolitana della Qatar Rail avrà un sostanziale impatto sulla vita degli abitanti di Doha, agendo inoltre da strumento educativo sulle tematiche ambientali e migliorando la sicurezza.

 

a cura di Federica Maietti


SCHEDA PROGETTO
Qatar Integrated Railway Project


Localizzazione
Doha, Qatar


Committente
Qatar Railways Company


Progetto
UNStudio


Consulenti
Strutture: MEP: RHDHV
Facciate: Inhabit
Lighting engineering: ag licht
Wayfinding: Mijksenaar
Passenger flow analysis: MIC – Mobility in Chain
Fire and life safety: AECOM


Cronologia
progetto: 2014

 

Per ulteriori informazioni

www.unstudio.com

 

 

Nell’immagine di apertura, UNStudio, vista esterna di una delle stazioni del Qatar Integrated Railway Project. © Methanoia

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico