Architettura e design sostenibile. Inaugurato il progetto vincitore di Trimo Urban Crash 2011

Trimo ha ufficialmente consegnato al pubblico l’opera architettonica “Life Stand”, il progetto vincitore della competizione Trimo Urban Crash, realizzato da due studenti polacchi, Wojciech Nowak, della Facoltà di Architettura di Gliwice e Martynika Bielawska, dell’Accademia di Arte e Design di Wroclaw.

 

La cerimonia d’inaugurazione si è tenuta lo scorso 23 giugno nel cuore del quartiere residenziale di Fužine, nella capitale slovena, Ljubljana. L’evento è stato aperto dal General Manager di Trimo, Tatjana Fink, e dal Vice Sindaco di Ljubljana, prof. Janez Koželj. Il ricco programma dell’evento, che includeva il team acrobatico Dunking Devils, la squadra di ballo Bast e una performance del rapper Adam Velić, si è concluso con un rinfresco al Museo di Architettura e Design, dove si stava tenendo il secondo giorno del seminario rivolto agli studenti dei progetti finalisti della competizione Trimo Urban Crash di quest’anno.

 

Il workshop creativo intitolato “Architettura Responsabile”, tenuto dal Professore Cyril Shing del Chelsea College of Arts and Design, Università delle Belle Arti di Londra, e da un vecchio associato dello studio di architettura Zaha Hadid Architects Ltd, Londra, è stato frequentato da 47 finalisti provenienti da 18 diverse nazioni. Il seminario, della durata di tre giorni, durante i quali i partecipanti hanno potuto comprendere l’importanza del pensiero sostenibile nell’ambito della creatività in architettura e nel design, è terminato il giorno successivo alla cerimonia d’inaugurazione, con presentazioni congiunte in un simposio dei lavori completati e un’escursione di una giornata alla scoperta della Slovenia.

 

La competizione internazionale Trimo Urban Crash, rivolta a studenti di architettura e di design, è stata organizzata da Trimo per la terza edizione. La gara, che incoraggia la trasformazione creativa del tessuto urbano con l’aiuto di materiali da costruzione all’avanguardia, è stata tenuta dal 15 Ottobre 2010 al 31 Gennaio 2011. Gli studenti di architettura e design, provenienti da 56 Paesi, hanno presentato le loro idee e sottoposto un totale di 363 proposte per un’opera multi-funzione nel quartiere di Fužine.

 

Assegnati i Trimo Research Awards
Quest’anno Trimo ha assegnato 53 premi ai migliori autori all’interno della 10a edizione dei Trimo Research Awards. I vincitori delle migliori tesi di Diploma, Laurea Specialistica, Master e Dottorato provengono da Gran Bretagna, Slovenia, Serbia, Croazia, Montenegro, Italia e Polonia.
Ogni anno, tramite la competizione internazionale Trimo Research Awards, Trimo premia le migliori dissertazioni in architettura, edilizia, ingegneria, IT, economia, legge, gestione d’impresa ed altre aree. Miloš Ebner, MBA, il Presidente della Giuria di Trimo Research, ha detto “lo scopo principale della competizione è creare una buona cooperazione tra ricercatori giovani e ambiziosi, i loro mentori, professori, accademici e Trimo, che può servirsi della loro conoscenza per realizzarla”.
Il General Manager di Trimo, Tatjana Fink, ha sottolineato che Trimo cerca di trovare nuovi benefici per una comunità sempre più ampia supportando i giovani ricercatori. “Prima di tutto, vogliamo dare riconoscimenti ai migliori giovani ricercatori che hanno investito tempo, energia e conoscenza nel loro lavoro di ricerca e motivarli a continuare a sperimentare, anche quando hanno già un lavoro stabile”.

 

Per ulteriori informazioni                                      
Tel. 02 64672329
E-mail: trimo@trimo.it
www.trimo-urbancrash.com
www.trimo-researchawards.com

 

Nell’immagine di apertura, Life Stand di Wojciech Nowak e Martynika Bielawska, vincitore di Trimo Urban Crash 2011

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico