Architettura e ambiente a misura di bambino: la Tellus Nursery School a Stoccolma

Al confine tra una preesistente zona di sviluppo urbano a destinazione industriale e una piccola foresta, questa nuova scuola materna progettata dallo studio Tham & Videgård Arkitekter, collocata nelle vicinanze dello University College of Arts and Crafts, si configura come mediazione tra diversi contesti e scale architettoniche e ambientali. Un cortile di ingresso semi chiuso costituisce il primo spazio esterno di filtro in cui bambini e genitori si salutano all’arrivo e si incontrano all’uscita dall’asilo. Il layout organico dell’edificio stimola e incoraggia movimento e dinamicità e lo spazio diventa un continuum e definisce ambienti, sia all’esterno che all’interno, dalle forme complesse e particolari.

 

Le aperture sono liberamente collocate a diverse altezze e consentono, sia per quanto riguarda l’ingresso della luce naturale che per la visuale esterna, di essere fruite anche dai bambini, essendo anche a quote adatte alla loro altezza. I bambini percepiscono quindi questa ulteriore relazione tra l’interno e il parco giochi esterno e la collina boscosa.
Combinando le esigenze del committente con le esperienze pedagogiche tratte degli asili di Reggio Emilia è stato sviluppato un nuovo modo di organizzare gli spazi interni. Il risultato è una pianta piuttosto inusuale, dove, anziché avere un intero piano per ogni gruppo di bambini, c’è una grande area comune interna dove sei gruppi possono interagire svolgendo diverse attività, giocando e facendo attività di apprendimento.
Questo spazio principale è completato con spazi separati destinati ai progetti da svolgere con l’acqua o per i laboratori d’arte, così come da piccole sale appartate per attività di riposo e tranquillità.
La pannellatura di rivestimento della facciata è realizzata in doghe di legno di 50 x 50 mm, che filtrano la luce solare all’interno dell’edificio e creano finestre nascoste e appena visibili al di sotto di questo “filtro” che sottolinea la superficie curva degli spazi interni ed esterni. L’edificio è conforme ai più elevati standard bio-architettonici ed ecologici.

 

a cura di Federica Maietti

 

 

Lo studio Tham & Videgård Arkitekter si occupa di architettura e design, dalla pianificazione a scala urbana agli edifici, dall’architettura d’interni fino all’oggetto di design. L’obiettivo è di creare architetture originali a partire dall’imprescindibile rilevanza del contesto e delle specifiche condizioni per ogni singolo progetto.
Il loro approccio alla pratica dell’architettura è globale, e comprende gli aspetti pratici e teorici, le questioni sociali e ambientali, aspetti analizzati e integrati nell’ambito del processo progettuale, avvalendosi anche, quando necessario, di una rete multidisciplinare di consulenti esterni. Questo utilizzo complementare delle risorse garantisce che tutti i progetti affrontino le giuste sfide al fine di sfruttare al meglio le opportunità che ciascuno di essi offre. All’interno dello studio gli architetti condividono soluzioni attraverso approfondite ricerche. Questo metodo di lavoro incoraggia il pensiero innovativo per guidare lo sviluppo del progetto che a sua volta facilita la successiva fase di realizzazione entro le logiche di produzione efficiente.
Lo studio ha sede a Stoccolma ed è diretto dai co-fondatori e architetti capo Bolle Tham e Martin Videgård e ha ottenuto premi e menzioni in diversi concorsi internazionali, attirando l’attenzione per i progetti sperimentali e innovativi. Come attività integrante della pratica architettonica, Bolle Tham e Martin Videgård insegnano presso scuole di architettura in Svezia e all’estero.

 

 

SCHEDA PROGETTO

 

Tellus Nursery school

 

Localizzazione
Telefonplan, Stoccolma

 

Committente
Vasakronan AB

 

Progettisti
Tham & Videgård Arkitekter

 

Chief architects
Bolle Tham and Martin Videgård

 

Project architect
Eric Engström

 

Collaboratori
Mårten Nettelbladt, Johan Björkholm, Karolina Nyström, Marcus Andrén, Julia Schönbrunn, Andreas Helgesson

 

Destinatario
Municipalità di Hägersten-Liljeholmen

 

Cronologia
Progettazione 2007-2008
Realizzazione 2009-10

 

Sito internet
www.tvark.se

 

 

Nell’immagine di apertura, dettaglio della facciata sinuosa con le aperture collocate a diverse altezze e i listelli in legno

 

Per approfondimenti sul progetto scarica la e-zine n. 35 PUBBLICO

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico