Architettura democratica, ‘La vita con gli oggetti’ in mostra a Napoli

La vita con gli oggetti | Life with objects è il titolo emblematico della mostra e del libro che Cherubino Gambardella dedica all’idea di una nuova architettura democratica. Architetto, professore di progettazione alla Seconda Università di Napoli, autore di saggi di teoria del progetto, Gambardella immagina un’architettura nuova – integrata, immediata, fortemente comunicativa, in grado di accogliere le persone e di ritrovare uno spazio della condivisione. Un vero e proprio percorso di ricerca che si compie nelle sale dello Scalone d’onore del Palazzo Reale di Napoli dal 15 dicembre al 28 febbraio e nelle pagine dell’omonimo libro edito da Skira.

 

“I termini di un sogno, di una nuova utopia collettiva, risiedono nel balcone e nel cappello, nella sedia e nella bottiglia, cose che trasformano la tristezza banale della scatola edilizia in un immenso grattacielo parlante pronto a guardare dritto dritto dentro gli occhi del futuro(Cherubino Gambardella).

 

La vita con gli oggetti | Life with objects nasce come sperimentazione e ricerca tra Gambardella e i suoi studenti, viene presentata nel 2010 al Padiglione Italia della Biennale di Architettura di Venezia con un’installazione che è una prima espressione costruita dell’immaginario dell’autore, per giungere nella sua configurazione definitiva a Palazzo Reale di Napoli dove disegni, foto, testi e plastici sono esposti tra i marmi del braccio d’onore, in un’architettura nell’architettura che punta a rappresentare una nuova forma di monumentalità popolare. Quella monumentalità popolare che è la chiave di volta per uscire dallo stile contemporaneo, globale, fatto di idee obsolete, noioso e autoreferenziale nelle espressioni delle archistar.
Gambardella illustra questa sua convinzione attraverso un percorso che parte dalle cose comuni. L’architetto osserva la sagoma di scodelle, bottiglie, brocche, bicchieri. Da  lontano il loro aspetto suggerisce la forma riconoscibile  e domestica della città. Bicchieri come silos, brocche come cupole, bottiglie come torri. Forme note che ingrandite conservano familiarità e stupore. Associate, poi, agli altri oggetti architettonici come  ballatoi, balconi, finestre, logge diventano pezzi urbani pronti a stagliarsi nel tessuto metropolitano come virus positivi, caricature sorridenti, spazi di accoglienza per i vecchi e i nuovi cittadini.  

 

La produzione di Gambardella è tesa  a dare un nuovo senso delle grandi architetture del futuro. Un percorso che attraversa sei grandi metropoli del vecchio e nuovo mondo. New York, San Pietroburgo, Milano ma anche Napoli, Marrakesh, Tokyo. L’architetto le racconta, le fotografa,  propone una nuova idea di architettura che, per giungere a una rivitalizzazione del tessuto urbano, parte dalla riabilitazione della forma degli oggetti comuni, riletti e interpretati suggestivamente.
Questo libro e questa mostra vogliono dare prova che l’architettura può giocarsi ancora una partita stupefacente e monumentale nella condivisione di un immaginario facile” spiega Gambardella. “Il progetto  dovrà tornare ad essere il racconto di un epos corale producendo un’altra idea /forza composta dalla  sostanza primaria del muro e dalla  natura accessoria di tutti quegli oggetti poveri come finestre ballatoi, mansarde, recinti, sopralzi, saccheggiati dall’abusivismo edilizio e pertanto bisognosi di un riscatto. Dall’osservazione della città comune  nascerà, allora,  lo spazio per una nuova bellezza fondata sul rapporto tra il peso della massa e la mutevolezza delle cose”.
In La vita con gli oggetti | Life with objects le forme della quotidianità entrano nell’immaginario collettivo “perché ogni oggetto”, conclude Gambardella, “se applicato a un edificio o trasformato in edificio stesso, aiuta l’architettura a farsi docile e comprensibile, riavvicinandola all’uomo”.

 

SCHEDA EVENTO
La vita con gli oggetti | Life with objects
di Cherubino Gambardella

 

Luogo
Palzzo Reale – Scalone d’onore
Napoli

 

Periodo
15 dicembre 2011 – 28 febbraio 2012

 

Orari
tutti i giorni dalle 9 alle 20
mercoledì chiuso
Ingresso libero

 

Libro/catalogo
Skira editore

 

Per ulteriori informazioni
Tel. 081 7944021

 

Nell’immagine, vista dell’allestimento della mostra La vita con gli oggetti | Life with objects, scalone d’onore del Palazzo Reale di Napoli

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico