Architettura del Novecento e storia urbana, ‘Modena e le sue architetture’

Nell’ambito dell’Estate Modenese si terrà oggi, giovedì 28 giugno, presso i Giardini Ducali di Modena, l’incontro Modena e le sue architetture. Anteprima dell’Atlante dell’Architettura del Novecento, organizzato dall’Ufficio Ricerche Storia urbana, Assessorato alla Cultura del Comune di Modena. Ne parla Giovanni Leoni, professore ordinario di Storia dell’Architettura, Università degli Studi di Bologna, con Claudio Fornaciari, architetto, Ordine degli Architetti della Provincia di Modena, e Matteo Sintini, ricercatore.

 

Nell’ambito del progetto multidisciplinare del Comune di Modena “Città e architetture a Modena nel Novecento”, viene proposta la conversazione con Giovanni Leoni, storico dell’architettura, fra i collaboratori scientifici del progetto, con una anteprima dell’Atlante delle architetture in corso di pubblicazione. Seguiranno interventi di giovani ricercatori e architetti dell’Ordine degli Architetti della Provincia di Modena che con altri enti e istituzioni partecipano al progetto.
La storia della “città dei diritti”, attraverso le sue architetture e l’urbanistica, punta anche ad avvicinare i cittadini ai linguaggi dell’architettura contemporanea. L’Atlante corredato di mappe riporterà schede critiche e immagini di oltre 100 architetture tratte da un repertorio di 400. Con immagini storiche e attuali, nel corso della serata verranno presentati case, scuole, chiese, polisportive, parchi, spazi pubblici, luoghi della vita quotidiana dove vive il 90% dei cittadini modenesi, che oggi assumono un nuovo valore affettivo e identitario dopo i recenti drammatici eventi sismici.


Scarica il programma dell’evento

 

L’ambito tematico che si intende affrontare e proporre riguarda più specificatamente la dimensione culturale e storica delle trasformazioni urbane, nel quadro delle relazioni tra aspetti sociali, urbanistici e architettonici. Il progetto, ideato e promosso dall’Ufficio Ricerche e Documentazione sulla Storia Urbana del Comune di Modena, vede la collaborazione della Fondazione Cassa di Risparmio di Modena e l’impegno diretto degli Assessorati alla Programmazione del Territorio e ai Lavori Pubblici, per un’opportuna integrazione istituzionale e tecnica. Il quadro delle competenze e delle collaborazioni è arricchito dall’Ordine degli Architetti della Provincia di Modena, e da imprese e associazioni protagoniste di un lungo e complesso processo di formazione della città contemporanea: ACER, CME, ANCE, Abitcoop, Gruppo HERA.
La chiave metodologica e disciplinare è quella della storia urbana, costruita attraverso un approccio multi e interdisciplinare, e finalizzata all’informazione dei cittadini, per la diffusione di una adeguata conoscenza culturale della città costruita, quale servizio offerto dall’Amministrazione Comunale. Il binomio città-architetture ha avuto molti significati nel corso del Novecento e sono molteplici i temi e i percorsi che caratterizzano Modena, nella sua specificità e in relazione ad altri casi nazionali ed europei.

 

La complessità dei processi ci ha indirizzato a cercare di andare oltre la mera dimensione formale degli edifici, analizzandone invece le diverse dimensioni. Dunque, non la storia di pochi masterpieces, ma la storia della città e delle sue forme. I temi individuati si collegheranno fra loro, nell’intreccio delle vicende e delle problematiche affrontate, e saranno parte del filo rosso che caratterizzerà i diversi prodotti coi quali si darà comunicazione e documentazione delle ricerche, anche ad un pubblico non specialistico e alla comunità dei cittadini.


SCHEDA EVENTO
Modena e le sue architetture
Anteprima dell’Atlante dell’Architettura del Novecento


Luogo
Giardini Ducali
Modena


Data
giovedì 28 giugno 2012


Orario
ore 21.30


La partecipazione è libera. Si rilasciano attestati di partecipazione a richiesta.
Saranno offerti in omaggio, fino ad esaurimento copie, volumi pubblicati negli anni scorsi dall’Ufficio Storia urbana, con testi curati da storici dell’architettura, geologi, geografi, urbanisti
.


Per ulteriori informazioni
Ufficio Ricerche Storia urbana
Assessorato alla cultura – Comune di Modena
Tel. 059-2033876-5
E-mail: citta.sostenibili@comune.modena.it
www.cittasostenibile.it

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico