Architettura contemporanea. Max Dudler, lectio magistralis a Ferrara

Si terrà il prossimo giovedì 22 settembre 2011 presso la Facoltà di Architettura di Ferrata la lectio magistralis dell’architetto Max Dudler dal titolo ContinuitàLa lectio, dopo gli incontri con Massimiliano Fuksas e Francisco Mangado, si tiene nell’ambito delle attività di celebrazione del ventennale della fondazione della Facoltà di Architettura di Ferrara: “XfafX – To design today” è il titolo del programma annuale delle celebrazioni, patrocinate dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali, dal CNAPPC, da ADI e da altri numerosi enti e istituzioni, articolato in conferenze di architetti e designer internazionali, eventi espostivi e workshop.

 

Con il 2011 la Facoltà compie il suo ventesimo anno di attività e, attraverso la celebrazione di questo anniversario, vuole dare testimonianza di vitalità e affermare un ruolo centrale e propositivo all’interno delle istituzioni accademiche del Paese, con un progetto culturale di respiro internazionale articolato in conferenze, convegni, workshop e mostre. L’acronimo scelto per tale manifestazione è XfafX, in evoluzione di Xfaf che siglò il Decennale di fondazione della Facoltà svolto nel 2003.
Il format è quello di un festival che comprende una serie consistente e diversificata di eventi culturali organizzati, con cadenza mensile, da maggio 2011 a giugno 2012. To design today è il titolo del festival che si svolgerà negli spazi storici di Palazzo Tassoni Estense, sede di rappresentanza della Facoltà. L’obiettivo sotteso al progetto culturale è quello di avvicinare e far dialogare le istituzioni accademiche con il mondo produttivo e con le componenti creative dell’architettura, del design, dell’arte e della comunicazione. Valorizzando i suoi punti di forza, la Facoltà di Architettura di Ferrara, attraverso il progetto XfafX, intende aprirsi all’esterno, ancor più di quanto abbia fatto fino ad ora, e vuole promuovere collaborazioni e progetti con altre istituzioni culturali, con committenze pubbliche e private, associazioni di categoria, organizzazioni di produzione.

 

Programma
17.15 | Registrazione invitati
17.30 | Introduzione di Daniele Pini, Facoltà di Architettura di Ferrara
17.45 Presentazione critica di Andrea Rinaldi, Facoltà di Architettura di Ferrara
18.00 | Lectio magistralis
Continuità
Max Dudler

 

Max Dudler (Alterhein, Svizzera 1949) si forma presso la Städel Schule di Francoforte con Günter Bock e all’Accademia di Belle Arti di Berlino con Ludwig Leo. Dal 1981 al 1986 lavora come architetto nello studio professionale di Oswald Mathias Ungers, partecipando ai progetti Messehaus 9, la galleria e la torre sul Gleisdreieck per la fiera di Francoforte a Francoforte sul Meno. Nel 1986 avvia l’attività di uno studio professionale a Francoforte, insieme a Karl Dudler e Pete Welbergen; nel 1992 apre lo studio a Berlino (sede principale), Zurigo e Francoforte sul Meno. In vent’anni l’attività dello studio si è estesa in contesti diversificati, dalla progettazione urbanistica alle riconversioni, dagli interventi di tutela dei monumenti ai progetti di arredamento. Il suo lavoro di progettazione architettonica si alterna con l’impegno nell’insegnamento in varie università europee. Tra i suoi progetti più rilevanti troviamo: lo Schwarzes Café a Francoforte sul Meno, la Sottostazione di trasformazione BEWAG, le Torri per uffici e spazi commerciali antistanti alla Stazione Nord a Mannheim, la Scuola elementare e istituto scolastico omnicomprensivo e il Ministero Federale dei Trasporti, delle Infrastrutture e dello Sviluppo Urbano a Berlino, l’Hotel 65 a Mainz, la Sede centrale europea IBM a Zurigo, la Biblioteca diocesana a Münster, il Complesso di edifici a torre in Ulmenstraße a Francoforte sul Meno. lo “Jacob-und-Wilhelm-Grimm-Zentrum” a Berlino, il Castello di Hambach a Neustadt an der Weinstraße, il Sihlpost a Zurigo, il Nuovo centro visitatori del Castello di Heidelberg e il Nuovo Centro civico a Reutlingen. Molte sue opere sono state insignite da premi e menzioni. Lo Jacob-und-Wilhelm-Grimm-Zentrum a Berlino ha conseguito nel 2010 il BDA Preis Grosse Nike e inoltre il “Deutsch Natursteinpreis, Deutscher naturwerkstein-Verband E.V.

 

SCHEDA EVENTO

 

Lectio magistralis
Continuità
Max Dudler

 

Luogo
Facoltà di Architettura di Ferrara
Palazzo Tassoni Estense
Salone d’Onore
via della Ghiara 36
Ferrara

 

Data
giovedì 22 settembre 2011

 

Orario
ore 17.30

 

Iscrizione alla Lectio magistralis
(fino ad esaurimento posti)
E-mail: relazioniesternefaf@unife.it 

 

Per ulteriori informazioni
www.unife.it/facolta/architettura
www.materialdesign.it 

 

Nell’immagine, Max Dudler, Jacob-Und-Wilhelm-Grimm Zentrum, biblioteca centrale della Humboldt-Universität, Berlino, 2004-2009. Foto © Stefan Müller

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico