Architettura contemporanea e fotografia, al via a Mantova le ‘Serate di Architettura’

Al via a Mantova il secondo ciclo di “Serate di Architettura 2011”, una serie di appuntamenti tra conservazione, paesaggio, architettura e fotografia che si terranno presso la Libreria Galleria Einaudi dal 24 novembre al 14 dicembre. Nell’ambito dell’iniziativa è inoltre in corso la mostra di Giuseppe Bravi “Il teatro dei segni” e una serie di fotografie di Francesca Vezzani e Tiziano Ganapini.

 

Tra le iniziative a carattere culturale organizzate dalla Commissione Cultura dell’Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori del Comune di Mantova, il ciclo di incontri “Serate di Architettura”, a frequenza stagionale, si propone di far conoscere professionisti e artisti, le loro esperienze, le loro opere e il loro linguaggio, non solo agli architetti iscritti all’Ordine ma a un pubblico più vasto, al fine di suscitare interesse creando l’opportunità di un piacevole momento di approfondimento e confronto.

 

Il primo appuntamento è per giovedì 24 novembre, con un incontro sul complesso architettonico del castello di Brescia a cura dell’Associazione Speleologica Bresciana.
Mercoledì 30 novembre la Libreria Galleria Einaudi ospiterà invece la Rassegna Lombarda di Architettura under 40. Nuove proposte di architettura, terza edizione. Il concorso è bandito dalla Consulta Regionale Lombarda degli Ordini degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori con l’obiettivo di valorizzare i talenti orientati alla progettazione e di promuovere il lavoro dei giovani progettisti lombardi che si distinguono per la qualità generale della proposta architettonica e per la ricerca di integrazione tra il progetto, i suoi contenuti innovativi e il dialogo con il territorio.
Saranno presenti gli architetti Alberto Pottenghi, Mariana Fernandes Sendas, Mattia Alfieri, Martina Baratta, vincitori del premio per la categoria “Interni” con il progetto “Social Noise a Milano” e gli architetti Filippo Mantovani e Elena Bellini, che hanno ricevuto una menzione nella categoria “Ristrutturazioni” con il progetto “Addizione del volume sagrestia, realizzazione dell’ancona e ricomposizione degli spazi interni dell’Oratorio della Confraternita delle Quarant’ore, Villimpenta, Mantova”.
Mercoledì 14 dicembre 2011 la serata è dedicata ai fotografi Francesca Vezzani e Tiziano Ganapini. L’organizzazione dello spazio, propria dell’architettura, è alla base di una visione della realtà disciplinata da regole e forme definite, ma che trova una via di fuga nei meandri della fantasia. Scorci, labirinti di linee e geometrie, contrasti di colore, estrapolati da loro contesto e “incorniciati” nella fotografia, creano uno spaesamento nell’osservatore, lo attraggono e nello stesso tempo lo disorientano, conducendolo quasi a perdersi nelle geometrie. La fotografia disegna così una dimensione parallela, dove la realtà si scompone nelle infinite porzioni di un immaginario puzzle, per ricomporsi in forme, immagini e colori nuovi. “Attraverso il dettaglio architettonico si sviluppa un confronto tra mente e occhio che conduce alla scoperta e, forse, allo stupore”.

 

Francesca Vezzani nasce a Reggio Emilia nel 1974 e inizia a fotografare nel 1982. Studia architettura a Ferrara, dove si laurea nel 2000. Vince una borsa di studio per un tirocinio professionale a Londra e vi si trasferisce a vivere e lavorare dal 2001 al 2003 e dal 2006 al 2009. Dal 2005 è membro dell’associazione fotografica REfoto di Reggio Emilia e dal 2006 della Photographers Gallery di Londra. Espone durante la Settimana della Fotografia Europea di Reggio Emilia nel 2007, 2009 e 2010, presso la Galleria Croydon Clocktower di Londra nel 2007 e presso diverse gallerie reggiane e bolognesi dal 2009. Nel novembre 2009 è finalista del concorso organizzato dall’Associazione Nazionale Fotografi Professionisti.

 

Tiziano Ganapini nasce a Reggio Emilia nel 1977 e già all’età di sei anni cerca ricordi da “riguardare”. Ingegnere di professione, vive e lavora a Reggio Emilia stabilmente; fotografo per vocazione, cerca risposte da ciò che osserva attorno a sé. Espone presso il Laboratorio Quisquiglie di Parma nel 2008, durante la Notte Bianca nel 2009 e la Settimana della Fotografia Europea di Reggio Emilia dal 2008 al 2010. Dal 2009 è membro del gruppo fotografico Fotoclubre.

 

SCHEDA EVENTO
Serate di Architettura 2011

 

Luogo
Libreria Galleria Einaudi
Corso Vittorio Emanuele II, 19
46100 Mantova

 

Periodo
mostre | 12 novembre – 31 dicembre 2011
incontri | 24 novembre, 30 novembre, 14 dicembre 

 

Orario incontri
ore 21.00

 

Per ulteriori informazioni
Libreria Galleria Einaudi
Tel. 0376 365854
einaudi.mn@tin.it

 

Ordine Architetti Mantova
Tel. 0376 328087
Fax 0376 360904
architettimantova@archiworld.it
www.mn.archiworld.it

 

Nell’immagine, il Museo di Arte Contemporanea di Barcellona di Richard Meier (dettaglio). Fotografia © Francesca Vezzani

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico