Architettura, a Thinking Varese Marcio e Gabriel Kogan di studio MK27

Il prossimo 6 aprile appuntamento con le conferenze organizzate dall’Ordine Architetti della provincia di Varese nell’ambito di “Thinking Varese testimonianze di architettura e costruzione 2016”. Dopo le conferenze di Piero Lissoni, Max Dudler, Giorgio Grassi, Durish Nolli Architetti, Ricardo Bak Gordon, studio Nemesi, studio Barclay & Crousse, Emilio Tunon dello studio di architettura Mansilla + Tunon Architects, l’architetto cileno Cristián Undurraga, gli architetti Ben Heath e Paolo Vimercati di Grimshaw Architects, Luca Romeo dello studio Wespi De Meuron Romeo, LBLA + Partners, e Massimo Carmassi, il prossimo incontro vede protagonisti gli architetti Marcio e Gabriel Kogan dello studio brasiliano mk27.

Le città e i progetti, gli edifici, le infrastrutture, testimoniano nel tempo le trasformazioni della vita sociale, dell’economia, delle attività produttive, si adattano e si plasmano sui diversificati bisogni dell’umanità che le vive e al contempo ne vengono plasmate. È in questo contesto in continuo divenire che la figura dell’architetto opera, in una sorta di colloquio silenzioso tra l’ambiente circostante, le attese dei committenti, i valori e i bisogni che il vivere urbano esprime, mediando le esigenze di efficienza, di sicurezza e di funzionalità con la qualità del progetto architettonico.

L’incontro si terrà mercoledì 6 aprile, con una lecture tenuta dagli architetti Marcio e Gabriel Kogan. Nel 2001 l’ufficio diretto da Marcio Kogan ha preso il nome mk27. Risale a quella data l’organizzazione di una forma democratica e collaborativa di lavoro, in cui ogni architetto responsabile è co-autore dei progetti insieme a Marcio. Seguendo questa linea di pensiero, la squadra di studio mk27 è costituita da architetti con una formazione ampia e pluridisciplinare. La conoscenza dell’arte, della musica, del cinema, della sostenibilità, della gestione dei progetti, dell’economia e della politica è parte dell’architettura tanto quanto la conoscenza del disegno, della programmazione visiva e dell’urbanistica.

MK27 lavora in un piccolo edificio in prossimità di Paulista Avenue, a San Paolo (Brasile), con dozzine di collaboratori in Brasile e all’estero. Questa struttura rende possibile sviluppare progetti nel Sud e Nord America, in Europa, Asia e Oceania. Ogni nuovo progetto è visto come una sfida, nella quale le condizioni sociali, climatiche e topografiche del luogo, oltre ai bisogni e i desideri del cliente, sono gli elementi fondamentali nella definizione dello start-point architettonico.
In tutti i progetti la principale ispirazione architettonica dello studio mk27 è data dalla generazione degli architetti moderni che si è formata durante le decadi degli anni 50, 60 e 70. I progetti dello studio mk27 sono un tributo al modernismo brasiliano e, allo stesso tempo, un tentativo di rivisitare questa architettura dei grandi maestri quali Affonso Eduardo Reidy, Lina Bo Bardi, Vilanova Artigas, Oscar Niemeyer e Lucio Costa. Durante la metà del XX secolo, il Paese che era, allora, isolato e distante dall’avanguardia di pensiero, costruì la sua personale avanguardia e una delle più consistenti produzioni nazionali nel mondo.
I progetti dello studio mk27 citano questo modernismo brasiliano, con le sue forme pure e i dettagli puliti, essenziali. Inoltre, i suoi progetti hanno una predilezione per le proporzioni orizzontali, quasi come in un largo schermo cinematografico, e per l’uso dei materiali grezzi.
Dal 2001 lo studio mk27 ha vinto più di 40 premi brasiliani e 120 premi internazionali, quali il Wallpaper Design Awards, Record House, il D&AD “Yellow Pencil”, il World Architecture Festival, il Leaf Awards, il Dedalo Minosse e il premio Barbara Cappochin; ha rappresentato il Brasile alla Biennale di Architettura di Venezia in 2012, ha inoltre ricevuto il titolo di membro onorario della AIA, American Institute of Architects.


Scarica la locandina della conferenza

 

SCHEDA EVENTO

Thinking Varese 2015
Marcio e Gabriel Kogan | Studio MK27

Luogo
Villa Panza
Piazza Litta 1
Varese

Data
mercoledì 6 aprile 2016

Orario
ore 21.00
Per ulteriori informazioni
Ordine Architetti Varese
via Gradisca 4
21100 Varese
Tel. 0332 812601
E-mail: segreteria@ordinearchitettivarese.eu
www.ordinearchitettivarese.it

Nell’immagine di apertura, studio mk27, Casa Redux, São Paulo, Brasile. Foto © Fernando Guerra

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico