Al via le giornate di preview della Bologna Design Week

Da oggi al prossimo 3 ottobre Bologna si trasforma all’insegna del Design con la prima edizione di Bologna Design Week (BDW).
La portata internazionale dello storico appuntamento del Cersaie si estenderà quest’anno a tutta la città svolgendosi in concomitanza con l’inedito evento culturale concepito per creare e portare per la prima volta nel capoluogo emiliano reti di sinergie tra le eccellenze culturali, creative e produttive che hanno reso famosa la regione Emilia-Romagna nel mondo, e che si incontreranno in un sistema integrato di comunicazione che avrà la capacità di mobilitare una città intera, dalla zona Fiera al centro storico.

La programmazione della prima edizione di BDW vede 222 partecipanti, per un totale di oltre 180 eventi, tra cui 120 mostre, talk, workshop, Special Event, prime mondiali di prodotti inediti, proiezioni, iniziative dedicate al food e al benessere, tutto fruibile gratuitamente, e piacevoli momenti di svago, con aperitivi e serate.
Tre giorni di preview ricchi di appuntamenti all’insegna del Design accoglieranno i visitatori con otto percorsi tematici fatti di collaborazioni inedite tra istituzioni, imprese, progettisti, università, enti di ricerca, associazioni e privati: Bologna su Misura, Crossover Art, Design Food, Design Made in Bologna, Design School, Design Spot, Design Store, Incredibol.

La volontà è quella di presentare il mondo del design in tutte le sue forme, sfaccettature e applicazioni dando risalto a quel comparto creativo di progettisti, artigiani e produttori di cui la regione è portatrice: dalla bici, moto e automobile all’attrezzatura sportiva, dal wellness al food, dall’arredo al green, dai complementi bagno alle cucine, dal fashion al jewel design, nessun ambito in cui il progetto è protagonista è stato trascurato.

La mappa degli eventi sarà reperibile presso Info&Press Point, le quattro sedi principali di Galleria Cavour, Campogrande Concept, Corte Isolani e Atelier Corradi e tutti gli spazi partecipanti.

Tra gli appuntamenti da non perdere fin dai giorni di preview:

– le mostre saranno tutte allestite dal 28 settembre, non solo quelle nelle quattro sedi principali, ma anche quelle organizzate da gallerie private e istituzioni. Aperti al pubblico e attivi gli spazi di Galleria Cavour, Campogrande Concept, Corte Isolani e Atelier Corradi, 4 quartieri generali ospitati in luoghi storici di Bologna che per l’occasione subiranno un’affascinante metamorfosi firmata da alcuni tra i più grandi brand del mondo del design;

– proiezione il 28 settembre alle ore 21 in Campogrande Concept del il film documentario #DesignCapital – I sette giorni che fanno di Milano la capitale del design, una produzione indipendente a cura di Studiolabo, un racconto per immagini dei giorni del Fuorisalone 2014 che raccoglie le opinioni di importanti designer analizzando i motivi che hanno reso Milano il centro internazionale del design;

– il 29 settembre si terrà la conferenza stampa itinerante per permettere di conoscere da vicino il dietro le quinte dell’evento, i suoi organizzatori, i partner e i sostenitori. Alle ore 10, da Galleria Cavour, giornalisti e addetti saranno accompagnati attraverso le sedi principali di questa prima edizione, per arrivare alle ore 11 in Corte Isolani per un aperitivo;

– presso Galleria Cavour sarà presente un marchio storico del design made in Italy: Ducati sarà a BDW fino al 30 ottobre con l’installazione multimediale This is Black che apre il primo capitolo della nuova narrazione Ducati;

– martedì 29 settembre alle ore 17.00si terrà una “biciclettata”, organizzata da Incredibol in collaborazione con YouTool//design out of the box, con ritrovo in Via Azzo Gardino 18/a per scoprire i luoghi di Bologna e gli spazi assegnati ai professionisti della creatività.

 

Per ulteriori informazioni
www.bolognadesignweek.com

 

Nell’immagine di apertura, allestimento dedicato a Charlotte Periand by Cassina, nel quadrivio di Galleria Cavour, una delle quattro sedi principali

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico